Magazine
Quotidiani digitali
La prima pagina di oggi

Costamp Group

ISIN IT0005068249

Crea notifica Crea notifica
0.78 Prezzo
(Valuta in EUR)
  • 0.005
  • +0.65%
Variazione
0.78 Chiusura precedente
0.78 Apertura
0.78 Massimo
0.78 Minimo
3 Numero contratti
-30.8% Var% inizio anno
0.72 - 1.32
Variazione anno in corso

30 novembre 2021 ore 07:55 Mercato chiuso. Dati ritardati di 20 min.

Profilo società

La società in sintesi

Costamp Group, nata dalla business combination tra Co.Stamp Tools Srl e Modelleria Brambilla, è attiva nella progettazione, produzione e vendita di stampi per la componentistica nel settore automotive. Tramite le fonderie è fornitore delle principali case automobilistiche a livello mondiale, grazie alla completezza dell’offerta in termini di processi (HPDC, LPDC and Gravity, Plastic) e prodotti (alluminio, magnesio, ghisa, plastica). Presidia tutte le fasi produttive, collaborando direttamente con gli OEM nella progettazione e design e fornendo alla clientela prodotti completamente testati nella fonderia interna e le soluzioni software per il relativo utilizzo. Il reparto ricerca e sviluppo propone soluzioni innovative in grado di anticipare le esigenze del mercato e sta sviluppando il progetto PUZZLE_DIE, in parte finanziato da Horizon 2020, con l’obiettivo di allungare la vita degli stampi e migliorare la qualità dei pezzi prodotti. La progettazione e la produzione sono realizzate interamente in Italia negli stabilimenti di Sirone (LC), Correggio (RE), Rivalta di Torino (TO), Azzano Mella (BS), Brescia e San Giovanni in Persiceto (BO).

Approfondisci

Profilo societario

Sede legale

Via Verdi, 6   23844   Sirone   Italia
Tel: 031 875195
Fax: 031 875196
E-mail: contatti@costampgroup.it
www.costampgroup.it


Fatturato (in Euro) 50.081
Reddito netto (in Euro) 775
Capitalizzazione (in Euro)
Numero dipendenti (2020) 278

La società in sintesi

Costamp Group, nata dalla business combination tra Co.Stamp Tools Srl e Modelleria Brambilla, è attiva nella progettazione, produzione e vendita di stampi per la componentistica nel settore automotive. Tramite le fonderie è fornitore delle principali case automobilistiche a livello mondiale, grazie alla completezza dell’offerta in termini di processi (HPDC, LPDC and Gravity, Plastic) e prodotti (alluminio, magnesio, ghisa, plastica). Presidia tutte le fasi produttive, collaborando direttamente con gli OEM nella progettazione e design e fornendo alla clientela prodotti completamente testati nel

Azioni

ORDINARIE42.605.447
Totale42.605.447

Principali azionisti

Azioni proprie0.13
Co.Stamp Srl89.48
Mercato10.39

loading...

Portafoglio
0 Titoli
0.00 € Valore tot
0.00% Var %
Listino Personale
0
Titoli presenti nel tuo listino
Notifiche
0
Notifiche attive

Dati di bilancio

Sintesi del bilancio consolidato (migliaia EUR)
31/12/202031/12/201931/12/201831/12/2017
RICAVI DELLE VENDITE E DELLE PRESTAZIONI50.08156.66852.96557.957
EBITDA5.4895.6721.3724.584
EBIT1.8442.055-1.7311.670
RISULTATO DI PERTINENZA DEL GRUPPO775917-1.680361
RISULTATO NETTO775917-1.680361
Cash Flow [Utile + Ammortamenti]4.3564.4699933.275
PATRIMONIO NETTO COMPLESSIVO24.45323.61423.03527.385
POSIZIONE FINANZIARIA NETTA-32.160-29.076-21.755-26.896

Commento

RISULTATI 2020 - Ricavi e margini in flessione nel 2020 per Costamp Group. I ricavi caratteristici sono passati da 58,3 a 50,1 milioni (-11,6%), di cui 27,5 realizzati in Italia (-5,4%), 7,6 nel resto d’Europa (-56,2%) e 11,4 nel resto del mondo (Messico, USA, India e Cina, con un incremento del 43,8%). Il 41% della produzione del gruppo è destinato all’export. Gli altri proventi sono diminuiti del 29,3% a 1,2 milioni. Il costo del personale è sceso del 10,4% a 14,2 milioni (in presenza di un numero medio di dipendenti passato da 286 a 278 unità); anche i costi per servizi sono diminuiti del 14,1% a 31,2 milioni e gli altri costi operativi, poco rilevanti, del 24,7% a 405.000 euro. L’ebitda si è nel complesso attestato a circa 5,5 milioni (-3,2%). Dopo ammortamenti e svalutazioni quasi invariati (rispettivamente a 3,6 milioni e 64.000 euro), l’ebit è sceso da circa 2,1 a 1,8 milioni (-10,3%). Il saldo negativo della gestione finanziaria è migliorato, scendendo da 928.000 a 849.000 euro; però al 31/12/2020 il gruppo evidenziava un indebitamento finanziario netto di 32,2 milioni, a fronte di 29,1 milioni a fine 2019. Nel 2020 inoltre è presente un onere non ricorrente di 106.000 euro riferito alle spese di consulenza straordinaria in relazione all’operazione di costituzione e conferimento della società Alunext e lo scorporo del comparto immobiliare. L’utile ante imposte è quindi diminuito da 1,1 milioni a 889.000 euro (-21,1%); dopo imposte per 114.000 euro, con un tax rate sce

RISULTATI DEI PRINCIPALI CONCORRENTI
(mn euro)FatturatoUtile
31/12/202031/12/201931/12/202031/12/2019
Comer396,2404,621,818,5
Marzocchi pompe34,140,00,230,2
Cofle36,9537,83,42,6

loading...

Mercati+

Mercati+

L’innovativo servizio
de Il Sole 24 Ore dedicato ai risparmiatori

Abbonati a soli 0,50€ a settimanaAbbonati a soli 0,50€ a settimana
  • Novità Analisi, scenari e approfondimenti

  • Dati in tempo reale

  • Notifiche personalizzate

  • Portafoglio virtuale

  • Analisi tecnica e grafico avanzato

Dati forniti da  Infront Italia  - Fonte dati: Borsa Italiana e Mercati Internazionali