Magazine
Quotidiani digitali
La prima pagina di oggi

Anima Holding

ISIN IT0004998065

Crea notifica Crea notifica
4.936 Prezzo
(Valuta in EUR)
  • 0.096
  • +1.98%
Variazione
4.84 Chiusura precedente
4.83 Apertura
4.938 Massimo
4.666 Minimo
1291 Numero contratti
+23.22% Var% inizio anno
3.906 - 4.94
Variazione anno in corso

26 maggio 2024 ore 01:41 Mercato chiuso. Dati ritardati di 20 min.

Profilo società

La società in sintesi

Anima Holding è il maggior operatore indipendente nel settore dell’asset management in Italia, e tra i maggiori in Europa, con un patrimonio complessivo in gestione di oltre 184 miliardi al 30 giugno 2023 e più di 300 professionisti. Il gruppo Anima articola la propria offerta in fondi comuni di diritto italiano e Sicav di diritto estero; opera inoltre nel campo della previdenza complementare per aziende e privati, e in quello delle gestioni patrimoniali e istituzionali. A partire dal 2020 il gruppo è entrato nel settore degli investimenti di private market con la creazione di Anima Alternative Sgr.

Approfondisci

Ultime notizie

Profilo societario

Sede legale

Corso Garibaldi, 99   20121   Milano   Italia
Tel: 02 635361
Fax: 02 63536902
E-mail: federico.pardini@animaholding.it
www.animasgr.it


Fatturato (in Euro) 167.447
Reddito netto (in Euro) 63.225
Capitalizzazione (in Euro)
Numero dipendenti (2023) 0

La società in sintesi

Anima Holding è il maggior operatore indipendente nel settore dell’asset management in Italia, e tra i maggiori in Europa, con un patrimonio complessivo in gestione di oltre 184 miliardi al 30 giugno 2023 e più di 300 professionisti. Il gruppo Anima articola la propria offerta in fondi comuni di diritto italiano e Sicav di diritto estero; opera inoltre nel campo della previdenza complementare per aziende e privati, e in quello delle gestioni patrimoniali e istituzionali. A partire dal 2020 il gruppo è entrato nel settore degli investimenti di private market con la creazione di Anima Alternativ

Azioni

ORDINARIE329.191.756
Totale329.191.756

Principali azionisti

Amundi Asset Mgmt (gest.risp.)4.90
Azioni proprie0.37
Banco BPM21.70
Francesco Gaetano Caltagirone3.40
FSI SGR9.50
Mercato48.53
Poste Italiane11.60

loading...

Portafoglio
0 Titoli
0.00 € Valore tot
0.00% Var %
��������tл�:���p���b&bn �j����n��Vw�/�� 8�1>`������r�W��9���y�����C.�Y˨�և����^ �B��[��r(�6zb�RO)�M�t_��o�F��h�/��ve-âG�՛(���Z ��U�3��Fg��襠�ڵeF��R\�K�,�Wu1zۨnp6�o����u�P���ؤ
Notifiche
0
Notifiche attive

Dati di bilancio

EBIT

Posizione finanziaria netta

Ricavi

Utile netto

Sintesi del bilancio consolidato (migliaia EUR)
30/6/202330/6/202231/12/202231/12/2021
Margine Gestione Finanziaria e Assicurativa167.447163.445326.629461.286
Utile (Perdita) Netto del Gruppo63.22559.446120.801238.656
Crediti Verso la Clientela0090.867174.831
Sofferenze Lorde0000
Massa Amministrata2.216.1232.332.3462.281.5882.424.060
Patrimonio netto complessivo1.373.8371.370.7561.391.4401.449.494
Raccolta da Clientela (Totale)583.825582.799796.735855.702

Commento

RISULTATI AL 30 GIUGNO 2023 – Risultati in lieve aumento per Anima Holding nel primo semestre 2023. Il margine di interesse (non significativo per l’attività svolta) ha migliorato il valore negativo, che è sceso dell’89,1% a 669.000 euro. Anche le commissioni nette, derivanti dall’attività “core” del gruppo, sono però diminuite del 7,1% a 161,9 milioni, in quanto le commissioni nette di gestione sono scese del 5% a 140,6 milioni e quelle di incentivo si sono ridotte da 7 a 2 milioni. Nel complesso il margine di intermediazione primario è così diminuito del 4,2% a 161,2 milioni. Il saldo della gestione finanziaria, poco rilevante, è però passato da un valore negativo per 4,7 milioni (derivante dal risultato netto delle attività/passività a fair value) a uno positivo per 6,2 milioni, di cui 4 derivanti dall’attività di negoziazione, 810.000 euro da cessioni e 1,4 milioni dal risultato netto delle attività/passività a fair value. Così il margine della gestione finanziaria e assicurativa, coincidente con il risultato netto della gestione finanziaria e assicurativa, è passato da 163,4 a 167,4 milioni (+2,5%). I costi operativi sono complessivamente aumentati del 3,5% a circa 73 milioni; ciò in presenza di un costo del personale in aumento del 5,2% a 30 milioni. In ogni caso l’utile ante imposte, coincidente con il risultato operativo netto, si è attestato a 94,5 milioni (+17%). Dopo imposte per 31,2 milioni (tax rate in diminuzione dal 36% al 33,1%), l’utile netto ha raggiunto 63,

RISULTATI DEI PRINCIPALI CONCORRENTI
(mn euro)Patrimonio amministratoUtile
31/12/202231/12/202131/12/202231/12/2021
Banca Mediolanum103.656,8108.360521,8713,1
Banca Generali82.17184.646213323,1
Azimut Holding79.00083.200402,4605,5
FinecoBank106.558107.915428,5380,7

loading...

Ultime notizie

Mercati+
Tutto il sito, il quotidiano digitale del Sabato con Plus24 e l’accesso ai dati in tempo realeTutta l’informazione premium de Il Sole 24 Ore dedicata ai risparmiatoriProva subito
  • Tutti gli articoli de ilsole24ore.com
  • Gli approfondimenti di 24+
  • Ogni sabato, l’accesso al quotidiano digitale con l’inserto Plus24
  • Dati di borsa in tempo reale
  • Portafoglio virtuale e alert personalizzati