Magazine
Quotidiani digitali
La prima pagina di oggi

Cdr Advance Capital

ISIN IT0004818636

Crea notifica Crea notifica
0.555 Prezzo
(Valuta in EUR)
  • 0.025
  • +4.72%
Variazione
0.0005 Chiusura precedente
0.001 Apertura
0.555 Massimo
0.52 Minimo
32 Numero contratti
-12.74% Var% inizio anno
n.d. - n.d.
Variazione anno in corso

16 ottobre 2021 ore 16:16 Mercato chiuso. Dati ritardati di 20 min.

Profilo società

La società in sintesi

Cdr Advance Capital opera nel settore delle cosiddette “special situation” ovvero situazioni aziendali di crisi, sfociate o destinate a sfociare in procedure concorsuali “classiche”, quali il fallimento o l’amministrazione straordinaria, o “minori” tipo il concordato preventivo, gli accordi di ristrutturazione o i piani di risanamento. Concentra la propria attività nelle sole attività “distressed” nonché in quelle ad esse strumentali quali, ad esempio, la consulenza a favore della società debitrice finalizzata all’accesso a una procedura concorsuale, la strutturazione di organismi di investimento o di società veicolo destinate all’emissione di strumenti finanziari da assegnarsi ai creditori sociali, nonché l'assistenza nella redazione dei programmi economici e finanziari alla base degli accordi di ristrutturazione o dei piani di risanamento.

Approfondisci

Profilo societario

Sede legale

Via Aldo Moro, 3/A   13900   Biella   Italia
Tel: 015 405679
Fax: 015 8407120
E-mail: maurogirardi@compagniadellaruota.com
www.compagniadellaruota.com


Fatturato (in Euro) 0
Reddito netto (in Euro) -106
Capitalizzazione (in Euro)
Numero dipendenti (2020) 0

La società in sintesi

Cdr Advance Capital opera nel settore delle cosiddette “special situation” ovvero situazioni aziendali di crisi, sfociate o destinate a sfociare in procedure concorsuali “classiche”, quali il fallimento o l’amministrazione straordinaria, o “minori” tipo il concordato preventivo, gli accordi di ristrutturazione o i piani di risanamento. Concentra la propria attività nelle sole attività “distressed” nonché in quelle ad esse strumentali quali, ad esempio, la consulenza a favore della società debitrice finalizzata all’accesso a una procedura concorsuale, la strutturazione di organismi di investime

Azioni

ORDINARIE22.661.731
ALTRE11.330.865
Totale33.992.596

Principali azionisti

Az Partecipazioni Srl11.82
Dama Srl36.37
Mercato46.46
Palenche Srl5.35

loading...

Portafoglio
0 Titoli
0.00 € Valore tot
0.00% Var %
Listino Personale
0
Titoli presenti nel tuo listino
Notifiche
0
Notifiche attive

Dati di bilancio

Sintesi del bilancio consolidato (migliaia EUR)
31/12/202031/12/201931/12/201831/12/2017
RICAVI DELLE VENDITE E DELLE PRESTAZIONI08272.0777.880
EBITDA-106-1151.5643.266
EBIT-106-1281.5354.007
RISULTATO DI PERTINENZA DEL GRUPPO-106-1.1874492.787
RISULTATO NETTO-106-1.1874493.504
Cash Flow [Utile + Ammortamenti]-106-1.1744683.640
PATRIMONIO NETTO COMPLESSIVO9420018.28427.590
POSIZIONE FINANZIARIA NETTA128200-21.171-6.611

Commento

RISULTATI 2020 - Scende nel 2020 il rosso di Cdr Advance Capital. Va detto però che nell’esercizio la società è rimasta inattiva, e dopo la scissione della maggior parte del proprio patrimonio a favore di Borgosesia, efficace dal 23 dicembre 2019, rimane in attesa di individuare nuovi business coerenti con la propria natura di “società di investimento”, da avviarsi a valle di una indispensabile operazione di ricapitalizzazione. I ricavi così sono passati da 847.000 a soli 8.000 euro (nel 2019 erano connessi al ruolo di Portfolio Manager ricoperto dalla società nell’ambito dell’operazione di cartolarizzazione NPL Italian Opportunities promossa da CdR Securities Srl, mentre nel 2020 sono riferiti al mero riaddebito alla beneficiaria Borgosesia o a sue controllate di costi di competenza di queste). Analogamente i costi per servizi sono scesi da 898.000 a 112.000 euro (-87,5%), e per lo più sono collegati al mantenimento dello status di società quotata. Gli altri costi operativi, poco rilevanti, si sono anch’essi ridotti del 97% a soli 2.000 euro. L’ebitda è rimasto negativo ma è migliorato, scendendo da 115.000 a 106.000 euro (-7,8%), valore quest’ultimo che coincide nel 2020 con la perdita operativa, che invece nel 2019 ammontava a 128.000 euro dopo ammortamenti per 13.000 euro, non più presenti nel 2020. Il saldo della gestione finanziaria è nullo, mentre era negativo per 366.000 euro nel 2019; al 31/12/2020 la società disponeva di una liquidità netta di 128.000 euro, in dimin

loading...

Mercati+

Mercati+

L’innovativo servizio
de Il Sole 24 Ore dedicato ai risparmiatori

Abbonati a soli 0,50€ a settimanaAbbonati a soli 0,50€ a settimana
  • Novità Analisi, scenari e approfondimenti

  • Dati in tempo reale

  • Notifiche personalizzate

  • Portafoglio virtuale

  • Analisi tecnica e grafico avanzato

Dati forniti da  Infront Italia  - Fonte dati: Borsa Italiana e Mercati Internazionali