Quotidiani digitali
La prima pagina di oggi

Covivio

ISIN FR0000064578

Crea notifica Crea notifica
76.78 Prezzo
(Valuta in EUR)
  • 1.68
  • +2.24%
Variazione
75.1 Chiusura precedente
75.42 Apertura
77.3 Massimo
75.42 Minimo
69 Numero contratti
+0.63% Var% inizio anno
63 - 81.9
Variazione anno in corso

19 settembre 2021 ore 21:03 Mercato chiuso. Dati ritardati di 20 min.

Profilo società

La società in sintesi

Il gruppo Covivio (già Foncière des Régions) è attivo in Europa nella gestione e nell’esercizio di attività immobiliari. Il gruppo ha sede in Francia, ma è presente in modo strategico anche in Germania, Italia, Spagna e Regno Unito. L’attività si articola su tre business unit: - Gestione di immobili (asset management), acquisto, vendita e scambio di asset immobiliari; - Sviluppo di immobili (asset development), costruizione di nuovi immobili, ristrutturazione e riprogettazione di immobili già esistenti; - Esercizio di attività immobiliari (asset operation), locazione dei propri asset immobiliari.Il gruppo è quotato al Mercato Telematico Azionario di Borsa Italiana dal 2 gennaio 2019, dopo la fusione per incorporazione di Beni Stabili.

Approfondisci

Profilo societario

Sede legale

Avenue Francois Mitterrand, 18   57000   Metz   Francia
Tel: +33(0)158975185
Fax:
E-mail: paul.arkwright@covivio.fr
www.covivio.eu


Fatturato (in Euro) 968.926
Reddito netto (in Euro) 359.767
Capitalizzazione (in Euro)
Numero dipendenti (2020) 981

La società in sintesi

Il gruppo Covivio (già Foncière des Régions) è attivo in Europa nella gestione e nell’esercizio di attività immobiliari. Il gruppo ha sede in Francia, ma è presente in modo strategico anche in Germania, Italia, Spagna e Regno Unito. L’attività si articola su tre business unit: - Gestione di immobili (asset management), acquisto, vendita e scambio di asset immobiliari; - Sviluppo di immobili (asset development), costruizione di nuovi immobili, ristrutturazione e riprogettazione di immobili già esistenti; - Esercizio di attività immobiliari (asset operation), locazione dei propri asset immobilia

Azioni

ORDINARIE94.579.481
Totale94.579.481

Principali azionisti

Assurances du Credit Mutuel8.00
Credit Agricole Assurances8.00
Group Covéa7.00
Group Delfin26.50
Mercato50.50

loading...

Portafoglio
0 Titoli
0.00 € Valore tot
0.00% Var %
Listino Personale
0
Titoli presenti nel tuo listino
Notifiche
0
Notifiche attive

Dati di bilancio

EBIT

Posizione finanziaria netta

Ricavi

Utile netto

Sintesi del bilancio consolidato (migliaia EUR)
31/12/202031/12/201931/12/201831/12/2017
RICAVI DELLE VENDITE E DELLE PRESTAZIONI968.9261.204.5431.213.199927.410
EBITDA695.702854.301905.022786.696
EBIT756.3141.801.0401.471.8721.686.669
RISULTATO DI PERTINENZA DEL GRUPPO359.767746.987749.574914.112
RISULTATO NETTO392.2551.261.8151.143.4621.352.581
Cash Flow [Utile + Ammortamenti]459.5791.326.8191.203.5821.362.486
PATRIMONIO NETTO COMPLESSIVO12.568.15712.358.34311.358.41410.167.659
POSIZIONE FINANZIARIA NETTA-11.049.958-9.585.482-9.887.277-8.823.923

Commento

RISULTATI 2020 – Covivio, effettivamente nata a inizio 2019 dall’incorporazione di Beni Stabili in Foncière des Régions, ha chiuso l’esercizio 2020 con risultati in flessione. Complessivamente il giro d’affari è passato da 1.275,1 a 1.033,9 milioni (-18,9%) e, in tale ambito, i ricavi da locazione sono scesi del 12,7% a 776 milioni, di cui 222,9 relativi a uffici in Francia, 145,3 a uffici e retail in Italia, 231,5 a edifici residenziali in Germania, 134,8 a hotel in Europa e 41,4 a uffici in Germania. L’unico incremento di ricavi è stato registrato nel settore residenziale in Germania per l’ampliamento del portafoglio. I ricavi da sviluppo immobiliare sono saliti del 57,1% a 26,4 milioni. I costi per servizi del gruppo sono scesi del 17% a 218,8 milioni, ed il costo del personale del 19,1% a 115,5 milioni in presenza di un numero medio di dipendenti passato da 965 a 981 unità. Ne è derivato un ebitda in diminuzione del 18,6% (da 854,3 a 695,7 milioni). Glii ammortamenti sono passati da 65 a 67,3 milioni, ma soprattutto il contributo positivo dell’adeguamento a fair value del portafoglio immobiliare è passato da 998,9 a 123,5 milioni. Pertanto ciò ha portato a un ebit in discesa da 1.801 a 756,3 milioni (-58%). Il saldo negativo della gestione finanziaria è migliorato, scendendo da 401,6 a 303 milioni. Ciò del resto in presenza di un indebitamento finanziario netto al 31/12/2020 pari a 11.050 milioni, a fronte di 9.585,5 milioni a fine 2019. In ogni caso l’utile ante impost

loading...

Mercati+

Mercati+

L’innovativo servizio
de Il Sole 24 Ore dedicato ai risparmiatori

Abbonati a soli 0,50€ a settimanaAbbonati a soli 0,50€ a settimana
  • Novità Analisi, scenari e approfondimenti

  • Dati in tempo reale

  • Notifiche personalizzate

  • Portafoglio virtuale

  • Analisi tecnica e grafico avanzato

Dati forniti da  Infront Italia  - Fonte dati: Borsa Italiana e Mercati Internazionali