La prima pagina di oggi

loading...

Retelit

ISIN IT0004370463

Crea notifica Crea notifica
2.19 Prezzo
(Valuta in EUR)
  • 0.045
  • +2.1%
Variazione
2.19 Chiusura precedente
0 Apertura
2.2 Massimo
2.12 Minimo
317 Numero contratti
+41.82% Var% inizio anno
n.d. - n.d.
Variazione anno in corso

30 ottobre 2020 ore 06:36 Mercato chiuso. Dati ritardati di 20 min.

Profilo società

La società in sintesi

Retelit è uno dei principali operatori italiani di servizi dati e infrastrutture nel mercato delle telecomunicazioni. E’ specializzato nella fornitura di servizi a banda larga a Carrier sia nazionali sia internazionali, a Internet Service Provider (ISP), ad Application Service Provider (ASP), a enti della Pubblica Amministrazione, banche e ad altri grandi clienti. Connette 200 città in Italia, 10 paesi in Europa e 19 paesi dall’Europa all’Asia. A fine 2018 la società dispone di una rete in fibra ottica proprietaria che si sviluppa per circa 12.441 chilometri (equivalente di circa 320.000 Km di cavi in fibra ottica). La rete si estende oltre i confini nazionali avvalendosi di 3.942 siti On-Net, di cui 2.631 siti cliente, 807 torri di telecomunicazione, 448 cabinets e 41 Data Center di terzi e 15 Data Center di proprietà. Dispone di accesso ai maggiori Pop europei, e raggiunge, inoltre, i principali hub di telecomunicazioni europei inclusi Amsterdam e Parigi. Retelit è membro dell’AAE-1 (Africa-Asia-Europe-1), il sistema di cavo sottomarino che collega l’Europa all’Asia attraverso il Medio Oriente, raggiungendo 19 Paesi, da Marsiglia a Hong Kong, con una landing station di proprietà a Bari. Da febbraio 2017 l'azienda ha aderito al progetto Open Hub Med, il Consorzio siciliano nodo delle telecomunicazioni digitali nell'area del Mediterraneo. L’infrastruttura di Retelit consente l’accesso a servizi dedicati di trasmissione dati broadband e ultra-broadband, per la realizzazione di reti private IP ed Ethernet e l’erogazione di connettività Internet. L’offerta di Retelit include inoltre i servizi VPN, di Cloud Storage e di Data Center a valore aggiunto.

Approfondisci

Profilo societario

Sede legale

Viale Francesco Restelli 3/7   20124   Milano   Italia
Tel: 022020451
Fax: 02202045225
E-mail: inv.relations@retelit.it
www.retelit.it


Fatturato (in Euro) 76.571
Reddito netto (in Euro) 10.877
Capitalizzazione (in Euro)
Numero dipendenti (2019) 93

La società in sintesi

Retelit è uno dei principali operatori italiani di servizi dati e infrastrutture nel mercato delle telecomunicazioni. E’ specializzato nella fornitura di servizi a banda larga a Carrier sia nazionali sia internazionali, a Internet Service Provider (ISP), ad Application Service Provider (ASP), a enti della Pubblica Amministrazione, banche e ad altri grandi clienti. Connette 200 città in Italia, 10 paesi in Europa e 19 paesi dall’Europa all’Asia. A fine 2018 la società dispone di una rete in fibra ottica proprietaria che si sviluppa per circa 12.441 chilometri (equivalente di circa 320.000 Km di

Azioni

ORDINARIE164.264.946
Totale164.264.946

Principali azionisti

Axxion SA (gestione risparmio)5.68
Azioni proprie5.13
Bousval Sa14.37
Ebner Michael (tramite Athesia)5.13
Fiber 4.0 Srl14.80
Mercato47.21
Retelit Digital Services7.68

loading...

Portafoglio
0 Titoli
0.00 € Valore tot
0.00% Var %
Listino Personale
0
Titoli presenti nel tuo listino
Notifiche
0
Notifiche attive

Dati di bilancio

EBIT

Posizione finanziaria netta

Ricavi

Utile netto

Sintesi del bilancio consolidato (migliaia EUR)
31/12/201931/12/201831/12/201731/12/2016
RICAVI DELLE VENDITE E DELLE PRESTAZIONI76.57169.03962.89748.443
EBITDA34.81132.43326.90414.577
EBIT12.42312.30412.2282.172
RISULTATO DI PERTINENZA DEL GRUPPO10.87710.12311.3752.865
RISULTATO NETTO10.87710.12311.3752.865
Cash Flow [Utile + Ammortamenti]32.16228.92925.49214.872
PATRIMONIO NETTO COMPLESSIVO162.783167.376146.473135.357
POSIZIONE FINANZIARIA NETTA3.30412.74133.4198.096

Commento

RISULTATI 2019 – Risultati in crescita nel 2019 per Retelit. Il giro d’affari è salito da 73 a 83 milioni (+13,8%), ed in particolare i ricavi da servizi di telecomunicazione sono saliti del 12% a 59,7 milioni, quelli su concessioni diritti d’uso e manutenzione di rete del 9% a 6,6 milioni e quelli per cessione infrastruttura (contratti in IRU) dell’8% a 10,3 milioni. I ricavi da gestione caratteristica sono passati da 71,4 a 81,1 milioni (+13,7%), di cui il 41% riferiti al mercato Wholesale Nazionale (+16% a 33,1 milioni, con 144 clienti attivi fra carriers nazionali, Operatori Mobili, OLO, xSP e multiutilities), il 44% al Wholesale Internazionale (+10% a 35,8 milioni, di cui 7,7 riferiti al Cavo sottomarino AAE-1, con 75 clienti attivi fra carriers internazionali e OTT Over-The-Top) e il 15% al Business (+19% a 12,2 milioni, con 278 clienti attivi). I costi per consumi di materie prime, poco rilevanti, sono balzati del 47,9% a 4,6 milioni, e sono notevolmente aumentati anche i costi per servizi (+18,9% a 34 milioni, anche perché i costi di consulenza per le attività di M and A sono passati da 2,6 a 4,4 milioni) e gli altri costi operativi (+31,4% a 2,1 milioni. Il costo del personale è invece aumentato solo del 3,8%, passando da 7,2 a 7,5 milioni, in presenza di un numero di dipendenti quasi invariato a 93 unità. Nel complesso l’ebitda è passato da 32,4 a 34,8 milioni (+7,3%). L’IFRS 16 ha dato luogo a un incremento degli ammortamenti da 18,8 a 21,3 milioni (mentre gli acca

loading...

Mercati+

Mercati+

L’innovativo servizio
de Il Sole 24 Ore dedicato ai risparmiatori

Abbonati a soli 0,50€ a settimanaAbbonati a soli 0,50€ a settimana
  • Novità Analisi, scenari e approfondimenti

  • Dati in tempo reale

  • Notifiche personalizzate

  • Portafoglio virtuale

  • Analisi tecnica e grafico avanzato

Dati forniti da  vwd group Italia  - Fonte dati: Borsa Italiana e Mercati Internazionali