Magazine
Quotidiani digitali
La prima pagina di oggi

Netweek

ISIN IT0004819030

Crea notifica Crea notifica
0.0356 Prezzo
(Valuta in EUR)
  • 0.0016
  • +4.71%
Variazione
0.034 Chiusura precedente
0.0356 Apertura
0.0356 Massimo
0.0356 Minimo
3 Numero contratti
-36.07% Var% inizio anno
0.0352 - 0.0564
Variazione anno in corso

24 maggio 2022 ore 11:20 Mercato aperto. Dati ritardati di 20 min.

Profilo società

La società in sintesi

Netweek (già Dmail Group) è attiva nel circuito dei media locali. È tra i primi gruppi di settimanali locali, costituito da 58 testate per una tiratura totale settimanale di oltre 500.000 copie, diffuse in 5 regioni: Lombardia, Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta e Toscana, e un totale di oltre 3 milioni di lettori settimanali. La struttura conta oltre 600 autori giornalistici che si dedicano alla realizzazione delle versioni cartacee e digitali e una forza vendita di 114 agenti commerciali dà sostegno alle concessionarie pubblicitarie del gruppo. L’offerta è arricchita da 50 quotidiani online a carattere provinciale, con redazioni in Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria e Lombardia. Il circuito cura anche pubblicazioni come editore e per conto terzi, e si occupa della parte redazionale e di quella commerciale, lavora inoltre come concessionaria e ufficio stampa seguendo la comunicazione di enti, associazioni e aziende private.

Approfondisci

Ultime notizie

Profilo societario

Sede legale

Via Campi, 29/L   23807   Merate   Italia
Tel: 039 99891
Fax:
E-mail: investor.relations@netweek.it
www.netweekspa.it


Fatturato (in Euro) 23.131
Reddito netto (in Euro) -2.023
Capitalizzazione (in Euro)
Numero dipendenti (2020) 175

La società in sintesi

Netweek (già Dmail Group) è attiva nel circuito dei media locali. È tra i primi gruppi di settimanali locali, costituito da 58 testate per una tiratura totale settimanale di oltre 500.000 copie, diffuse in 5 regioni: Lombardia, Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta e Toscana, e un totale di oltre 3 milioni di lettori settimanali. La struttura conta oltre 600 autori giornalistici che si dedicano alla realizzazione delle versioni cartacee e digitali e una forza vendita di 114 agenti commerciali dà sostegno alle concessionarie pubblicitarie del gruppo. L’offerta è arricchita da 50 quotidiani online a

Azioni

ORDINARIE142.107.926
Totale142.107.926

Principali azionisti

D. Holding Srl (Mario Farina)69.92
Mercato30.08

loading...

Portafoglio
0 Titoli
0.00 € Valore tot
0.00% Var %
Listino Personale
0
Titoli presenti nel tuo listino
Notifiche
0
Notifiche attive

Dati di bilancio

EBIT

Posizione finanziaria netta

Ricavi

Utile netto

Sintesi del bilancio consolidato (migliaia EUR)
31/12/202031/12/201931/12/201831/12/2017
RICAVI DELLE VENDITE E DELLE PRESTAZIONI23.13125.90127.49027.502
EBITDA750-1.086-33959
EBIT-1.864-4.275-4.694-2.142
RISULTATO DI PERTINENZA DEL GRUPPO-2.023-4.819-4.703-1.558
RISULTATO NETTO-2.098-5.146-5.361-1.823
Cash Flow [Utile + Ammortamenti]-710-3.600-3.962-436
PATRIMONIO NETTO COMPLESSIVO-4.334-3.624-1.6833.763
POSIZIONE FINANZIARIA NETTA-4.034-6.013-5.671-4.094

Commento

RISULTATI 2020 – Anche l’esercizio 2020 si è chiuso in rosso per Netweek (sebbene per un ammontare interiore a quello del 2019). La società di revisione Deloitte ha segnalato la presenza di incertezze significative sulla continuità aziendale, in quanto le perdite dell’esercizio hanno peggiorato la situazione di deficit patrimoniale (al 31/12/2020 il patrimonio netto risultava negativo per 4,3 milioni); inoltre il gruppo evidenzia debiti scaduti per importi rilevanti e versa in una situazione di forte tensione finanziaria. Anche a causa della pandemia, i ricavi sono scesi del 10,6%, passando da 26,1 a 23,3 milioni. (in particolare 23 milioni relativi all’area di attività Media Locali e 0,3 ad altre attività). I ricavi pubblicitari dell’area Media Locali sono scesi del 21%, ma per quanto riguarda le vendite in edicola il gruppo è riuscito a compensare la perdita del 5% delle copie a volume grazie all’aumento del prezzo di copertina effettuato su gran parte delle testate a febbraio 2020. Il gruppo è riuscito a contenere tutti i costi: quelli per consumi di materie prime, poco rilevanti, sono scesi del 17,3% a 1,4 milioni, il costo del personale del 16% a 5,4 milioni (in presenza di un numero di dipendenti passato da 184 a 175 unità), i costi per servizi del 17,1% a 18,3 milioni e gli altri costi operativi del 20,3% a 574.000 euro. L’ebitda è così passato da un valore negativo per circa 1,1 milioni (di cui 508.000 euro riferiti all’area Media Locali) a un valore positivo per 750.

loading...

Ultime notizie

Mercati+
Mercati+ e il quotidiano digitale del Sabato con Plus24Tutta l’informazione premium de Il Sole 24 Ore dedicata ai risparmiatoriProva subito a solo 1€ al meseProva subito a solo 1€ al mese
  • Analisi, scenari e approfondimenti
  • Rubriche e blog premium
  • Dati in tempo reale
  • Notifiche personalizzate
  • Portafoglio virtuale
  • Novità Ogni sabato, l’accesso al quotidiano digitale con l’inserto Plus24
Dati forniti da  Infront Italia  - Fonte dati: Borsa Italiana e Mercati Internazionali