Magazine
Quotidiani digitali
La prima pagina di oggi

Omer

ISIN IT0005453748

Crea notifica Crea notifica
3.65 Prezzo
(Valuta in EUR)
  • 0.07
  • +1.96%
Variazione
3.58 Chiusura precedente
3.64 Apertura
3.65 Massimo
3.58 Minimo
11 Numero contratti
+20.86% Var% inizio anno
2.91 - 3.95
Variazione anno in corso

26 maggio 2024 ore 05:27 Mercato chiuso. Dati ritardati di 20 min.

Profilo società

La società in sintesi

Il gruppo OMER è attivo nella progettazione e produzione di componentistica e arredi interni per mezzi di trasporto ferroviario, destinati all’allestimento di metropolitane, treni regionali e ad alta velocità. In particolare è specializzato nella produzione di interiors ferroviari, ovvero rivestimenti interni destinati a tutte le aree del veicolo, di cabine per moduli sanitari (toilet module-cabins), nonché di componentistica esterna carrozza, come le carenature (fairings) e le ante porta (doors). Gli stabilimenti industriali sono situati a Carini (PA) e a Sterling Heights a Detroit (Michigan).

Approfondisci

Ultime notizie

Profilo societario

Sede legale

Via della Moscova, 18   20121   Milano   Italia
Tel: 091 8680667
Fax:
E-mail: investor.relations@omerspa.com
www.omerspa.com


Fatturato (in Euro) 58.429
Reddito netto (in Euro) 8.339
Capitalizzazione (in Euro)
Numero dipendenti (2022) 239

La società in sintesi

Il gruppo OMER è attivo nella progettazione e produzione di componentistica e arredi interni per mezzi di trasporto ferroviario, destinati all’allestimento di metropolitane, treni regionali e ad alta velocità. In particolare è specializzato nella produzione di interiors ferroviari, ovvero rivestimenti interni destinati a tutte le aree del veicolo, di cabine per moduli sanitari (toilet module-cabins), nonché di componentistica esterna carrozza, come le carenature (fairings) e le ante porta (doors). Gli stabilimenti industriali sono situati a Carini (PA) e a Sterling Heights a Detroit (Michigan)

Azioni

ORDINARIE28.750.000
Totale28.750.000

Principali azionisti

Giuseppe Russello0.26
Halfa Srl (Giuseppe Russello 60% e Vincenza Russello 40%)73.57
Mercato26.00
Vincenza Russello0.17

loading...

Portafoglio
0 Titoli
0.00 € Valore tot
0.00% Var %
Listino Personale
0
Titoli presenti nel tuo listino
� m�K� D���#z�����X�!��+QEj7��ь���&��y��쌕��-�5 �k�Z]ذ����[���b���*9�T�R�i�}w��-�]���^D2��Ve�8vє"�"\.�� ���V�O_�� ��Y��� ����fP+�1�|��<��(

Dati di bilancio

EBIT

Posizione finanziaria netta

Ricavi

Utile netto

Sintesi del bilancio consolidato (migliaia EUR)
31/12/202231/12/202131/12/202031/12/2019
RICAVI DELLE VENDITE E DELLE PRESTAZIONI58.42954.25142.2190
EBITDA14.23815.71910.5940
EBIT11.28813.7838.7350
RISULTATO DI PERTINENZA DEL GRUPPO8.33910.2216.8280
RISULTATO NETTO8.33910.2216.8280
Cash Flow [Utile + Ammortamenti]10.75212.0368.4290
PATRIMONIO NETTO COMPLESSIVO48.58140.20122.0110
POSIZIONE FINANZIARIA NETTA9.59018.739-4.846-0

Commento

Risultati 2022 - Ricavi in aumento ma maggiori costi per OMER nell’esercizio 2022. I ricavi caratteristici sono saliti del 7,7% a 58,4 milioni, e gli altri proventi, che includono il bonus IPO, sono più che raddoppiati, balzando da 687.000 euro a quasi 1,9 milioni. La variazione positiva delle rimanenze è passata da 2,1 a circa 3 milioni. Tutto ciò ha dato luogo a un valore della produzione in aumento del l’11% a 63,3 milioni, di cui il 56% realizzato in Italia, il 20% in Francia, il 9% in Germania, il 7% negli USA e l’8% nel resto del mondo. Per l’84% del totale il valore della produzione è riferito agli arredi, per il 7% alle toilette e per il 6% alle carenature. Ma i costi per consumi di materie prime sono aumentati ben del 22,9% a 23,6 milioni, i costi per servizi del 21,3% a 9,4 milioni e gli altri costi operativi del 26,8% a circa 1,7 milioni, per effetto dell’aumento dei costi dell’energia e delle dinamiche inflattive. Meno accentuato l’incremento del costo del personale (+9,9% a 14,4 milioni, in presenza di un numero di dipendenti passato da 221 a 236 unità). L’ebitda è così sceso del 9,4% a 14,2 milioni e, dopo ammortamenti in aumento da 1,8 a 2,4 milioni (anche gli accantonamenti sono passati da 121.000 a 537.000 euro), l’ebit si è ridotto del 18,1% a 11,3 milioni. Il saldo della gestione finanziaria è passato da un valore positivo per 17.000 euro a uno negativo per 198.000 euro in relazione all’incremento dei tassi di interesse su operazioni di factoring connesse a

loading...

Ultime notizie

Mercati+
Tutto il sito, il quotidiano digitale del Sabato con Plus24 e l’accesso ai dati in tempo realeTutta l’informazione premium de Il Sole 24 Ore dedicata ai risparmiatoriProva subito
  • Tutti gli articoli de ilsole24ore.com
  • Gli approfondimenti di 24+
  • Ogni sabato, l’accesso al quotidiano digitale con l’inserto Plus24
  • Dati di borsa in tempo reale
  • Portafoglio virtuale e alert personalizzati