Magazine
Quotidiani digitali
La prima pagina di oggi
  • �������tU���:�����e���j� �������G�����(5sw�#���F"�d�D��H�`m~���+�_��Vh�b,��372�M�\ �b"��� w^�w�J��7����Ÿ��D����fq�#͙��C��2�٢lRb/�J W��� \����b��_�J�� ��~j�5E �E��Zy\Ӊ/{�ߵ��sS1���΀�������[��+iM���m}#"�� D����)Kg��Z��<�m�䁼��l��35^�mg qM� �Ԕ�{]�{у�x�SH�O�I��Jʑ�J�) y����}�A?� E��z���h��ɚ��� ��2�A�ΧZeXN�!9�e�#�d㘃 Y&8�`J�)N9��e�3�d�㜃Y��`I�%.9X�e�+�dY㚃 Y6��`K�-n9ؑe�;�d�㞃Yx��H�#98��'�d9㙃 Y.x��J�+^9���7�d�㝃Y���I�'>u��;뷧�J��m��Q<*z�W±4�b. ��KC-

Pozzi Milano

ISIN IT0005499949

Crea notifica Crea notifica
0.54 Prezzo
(Valuta in EUR)
  • -0.016
  • -2.88%
Variazione
0.556 Chiusura precedente
0.558 Apertura
0.576 Massimo
0.524 Minimo
55 Numero contratti
-20.39% Var% inizio anno
0.524 - 0.87
Variazione anno in corso

29 maggio 2024 ore 23:55 Mercato chiuso. Dati ritardati di 20 min.

Profilo società

La società in sintesi

Pozzi Milano è attiva nella realizzazione di collezioni di ‘Themed Tableware’ di livello medio-alto e di articoli da regalo e ricorrenza.Tali collezioni vengono realizzate da un ufficio creativo che genera 25 collezioni ogni anno, creando un concetto di ‘moda tavola’ rivolto ai principali mercati geografici di riferimento. La produzione viene effettuata full-outsourcing utilizzando una rete affidabile di fornitori, localizzati principalmente in Cina, Europa e Italia. La rete di vendita opera principalmente in Italia, Francia, Germania e Portogallo e intrattiene rapporti con oltre 75 paesi.

Approfondisci

Ultime notizie

Profilo societario

Sede legale

Via Fornaci 4/A-B   25040   Monticelli Brusati   Italia
Tel: 030 6850825
Fax: 030 6850845
E-mail: investor@pozzimilano.it
www.pozzimilano.it


Fatturato (in Euro) 20.039
Reddito netto (in Euro) 1.006
Capitalizzazione (in Euro)
Numero dipendenti (2022) 26

La società in sintesi

Pozzi Milano è attiva nella realizzazione di collezioni di ‘Themed Tableware’ di livello medio-alto e di articoli da regalo e ricorrenza.Tali collezioni vengono realizzate da un ufficio creativo che genera 25 collezioni ogni anno, creando un concetto di ‘moda tavola’ rivolto ai principali mercati geografici di riferimento. La produzione viene effettuata full-outsourcing utilizzando una rete affidabile di fornitori, localizzati principalmente in Cina, Europa e Italia. La rete di vendita opera principalmente in Italia, Francia, Germania e Portogallo e intrattiene rapporti con oltre 75 paesi.

Azioni

ORDINARIE34.846.250
Totale34.846.250

Principali azionisti

Alessandro Tienfenthaler0.86
Alvise Gnutti3.44
Cryn Finance Sa - Spf (Rinaldo Denti)8.06
Delia Srl (Guglielmo Di Silvio)5.60
Diego Toscani54.24
Fabio Sanzogni6.59
Gabriele Maifredi1.72
Mercato19.49

loading...

������tU������5� �8���\D�@��@UL������u�s�Ѹ(]�֋�(̩��h�}%�tS�2�IW�;{Z�q#\ys˻u�fw� �Ⱥ�1R��G؃��O�c=�����E����_�@����.ex?��R�n9����Pǎ۵:�f[Zd�m�m=s����2��#�ԽeB�j��j� s "�]G��� ���ሆ��sz{y~�_ߟu�Q�?T�ܜ�)m��`O�=a��X! ��$`
Listino Personale
0
Titoli presenti nel tuo listino
Notifiche
0
Notifiche attive

Dati di bilancio

EBIT

Posizione finanziaria netta

Ricavi

Utile netto

Sintesi del bilancio consolidato (migliaia EUR)
31/12/202231/12/202131/12/202031/12/2019
RICAVI DELLE VENDITE E DELLE PRESTAZIONI20.03917.04410.781--
EBITDA2.1901.469800--
EBIT1.6551.253593--
RISULTATO DI PERTINENZA DEL GRUPPO1.006588265--
RISULTATO NETTO1.006588265--
Cash Flow [Utile + Ammortamenti]1.341804472--
PATRIMONIO NETTO COMPLESSIVO6.0193.0122.299--
POSIZIONE FINANZIARIA NETTA-2.688-1.647-1.068--

Commento

RISULTATI 2022 - Pozzi Milano ha chiuso l’esercizio 2022 con risultati molto positivi. I ricavi caratteristici sono saliti del 17,6% a 20 milioni, ed in particolare quelli in Europa (sia UE che Est Europa) sono aumentati del 22%; bene anche il Centro e Nord America, mentre il Sud America è rimasto stabile. Il fatturato all’estero (escluso il canale promozionale) ha generato l’84% dei ricavi. Gli altri proventi, poco rilevanti, sono balzati del 56,2% a 189.000 euro. La variazione positiva delle rimanenze è passata da circa 1,1 a quasi 1,5 milioni. Il valore della produzione ha così raggiunto 21,7 milioni (+19,1%). I costi per consumi di materie prime sono saliti in misura superiore ai ricavi (+29,4% a 12,3 milioni), così come gli altri costi operativi (+33,3% a 636.000 euro). Invece il costo del personale è sceso dell’8,1% a 1,5 milioni (in presenza di un numero medio di dipendenti passato da 24 a 26 unità), ed i costi per servizi si sono attestati a 5,1 milioni (-1%). Nel complesso l’ebitda è balzato del 49,1% a 2,2 milioni; dopo ammortamenti in aumento da 216.000 a 335.000 euro (nonché accantonamenti per 200.000 euro non presenti nel 2021), l’ebit ha sfiorato 1,7 milioni (+32,1%). Il saldo negativo della gestione finanziaria, poco rilevante, è peggiorato salendo da 93.000 a 118.000 euro; al 31/12/2021 la società evidenziava un indebitamento finanziario netto di 2,7 milioni, in aumento rispetto agli 1,6 milioni di fine 2021. Nel 2021 era tuttavia presente una svalutazione di

loading...

Ultime notizie

Mercati+
Tutto il sito, il quotidiano digitale del Sabato con Plus24 e l’accesso ai dati in tempo realeTutta l’informazione premium de Il Sole 24 Ore dedicata ai risparmiatoriProva subito
  • Tutti gli articoli de ilsole24ore.com
  • Gli approfondimenti di 24+
  • Ogni sabato, l’accesso al quotidiano digitale con l’inserto Plus24
  • Dati di borsa in tempo reale
  • Portafoglio virtuale e alert personalizzati