La prima pagina di oggi

loading...

Siti - B&T

ISIN IT0005171936

Crea notifica Crea notifica
1.7 Prezzo
(Valuta in EUR)
  • -0.02
  • -1.16%
Variazione
1.7 Chiusura precedente
1.7 Apertura
1.8 Massimo
1.7 Minimo
6 Numero contratti
-41.94% Var% inizio anno
n.d. - n.d.
Variazione anno in corso

30 ottobre 2020 ore 05:35 Mercato chiuso. Dati ritardati di 20 min.

Profilo società

La società in sintesi

Il gruppo Siti B e T è attivo principalmente in Italia nel settore dell’impiantistica della ceramica, con una presenza capillare in tutti i mercati. All’estero il gruppo è presente direttamente attraverso le società controllate in Europa, America, Africa ed Asia, e con succursali in Germania, Algeria, Iran, Russia, Tailandia e Turchia. L’attività si concentra nella produzione di soluzioni impiantistiche complete per la produzione di piastrelle in ceramica e sanitari, coprendo tutte le fasi del relativo processo produttivo, dalla gestione delle materie prime, passando dalla finitura superficiale e decorazione, fino al prodotto finito e alla gestione della logistica di fine linea. All’interno del business si distinguono seguenti unità operative: Tile, il core-business che comprende impianti completi per la produzione di piastrelle ceramiche; Projecta Engineering e Digital Design, decoratrici digitali e progetti grafici digitali; B e T White, impianti completi per la produzione di sanitari; Ancora, impianti per la finitura superficiale dei prodotti ceramici.

Approfondisci

Profilo societario

Sede legale

Via Prampolini, 18   41043   Formigine   Italia
Tel: 059446111
Fax: 059446555
E-mail: investor.relations@siti-bt.com
www.sitibt.com


Fatturato (in Euro) 175.150
Reddito netto (in Euro) 2.947
Capitalizzazione (in Euro)
Numero dipendenti (2019) 597

La società in sintesi

Il gruppo Siti B e T è attivo principalmente in Italia nel settore dell’impiantistica della ceramica, con una presenza capillare in tutti i mercati. All’estero il gruppo è presente direttamente attraverso le società controllate in Europa, America, Africa ed Asia, e con succursali in Germania, Algeria, Iran, Russia, Tailandia e Turchia. L’attività si concentra nella produzione di soluzioni impiantistiche complete per la produzione di piastrelle in ceramica e sanitari, coprendo tutte le fasi del relativo processo produttivo, dalla gestione delle materie prime, passando dalla finitura superficia

Azioni

ORDINARIE12.531.540
Totale12.531.540

Principali azionisti

Barbieri and Tarozzi Holding74.68
Mediolanum Gestione Fondi Sgr3.91
Mercato21.41

loading...

Portafoglio
0 Titoli
0.00 € Valore tot
0.00% Var %
Listino Personale
0
Titoli presenti nel tuo listino
Notifiche
0
Notifiche attive

Dati di bilancio

EBIT

Posizione finanziaria netta

Ricavi

Utile netto

Sintesi del bilancio consolidato (migliaia EUR)
31/12/201931/12/201831/12/201731/12/2016
RICAVI DELLE VENDITE E DELLE PRESTAZIONI175.150206.194203.327187.569
EBITDA18.68018.12816.20518.765
EBIT8.52512.47211.09614.264
RISULTATO DI PERTINENZA DEL GRUPPO2.9476.9405.0029.236
RISULTATO NETTO3.0968.0756.3639.586
Cash Flow [Utile + Ammortamenti]13.25113.62711.47214.087
PATRIMONIO NETTO COMPLESSIVO86.96588.65280.53375.558
POSIZIONE FINANZIARIA NETTA-52.638-43.276-35.634-35.173

Commento

RISULTATI 2019 – Risultati in decisa contrazione (eccezion fatta per l’ebitda) per SITI B and T Group nell’esercizio 2019. I ricavi caratteristici sono del resto scesi del 15,1% a 175,2 milioni, in relazione alla difficile congiuntura del settore di riferimento. I ricavi da vendita di impianti e macchine per l’industria ceramica e dei sanitari sono diminuiti del 22,4% a 114,7 milioni, mentre quelli da vendita ricambi e servizi di customer service sono aumentati del 3,5% a 60,4 milioni. La quota export è salita dall’88,2% al 90,1%; le vendite in Italia sono scese del 29% a 17,3 milioni, nel resto dell’Europa occidentale del 3,6% a 54,3 milioni, in Est Europa ben del 59,9% a 9,4 milioni, in Medio Oriente e Nord Africa del 52,9% a 22,8 milioni e in Nord e Sud America dell’8,9%. Invece in Asia i ricavi sono balzati del 76,1% a 43,3 milioni e vi sono stati nuovi ricavi dall’Africa per 1,5 milioni. Gli altri ricavi e proventi si sono attestati a circa 9 milioni (-3,8%), in relazione a minori incrementi di immobilizzazioni immateriali). Anche i costi per consumi di materie prime sono scesi in relazione all’andamento del fatturato (-15,9% a 86,8 milioni); i costi per servizi sono diminuiti del 13,9% a 44,7 milioni e gli altri costi operativi, poco rilevanti, del 55,1% a 3,7 milioni. Poco variato invece il costo del personale (-1,2% a 33,2 milioni, in presenza però di un numero di dipendenti in aumento da 577 a 597 unità). Nel complesso l’ebitda si è così attestato a 18,7 milioni (+3,

loading...

Mercati+

Mercati+

L’innovativo servizio
de Il Sole 24 Ore dedicato ai risparmiatori

Abbonati a soli 0,50€ a settimanaAbbonati a soli 0,50€ a settimana
  • Novità Analisi, scenari e approfondimenti

  • Dati in tempo reale

  • Notifiche personalizzate

  • Portafoglio virtuale

  • Analisi tecnica e grafico avanzato

Dati forniti da  vwd group Italia  - Fonte dati: Borsa Italiana e Mercati Internazionali