Quotidiani digitali
La prima pagina di oggi

loading...

Trevi Fin Ind

ISIN IT0005422768

Crea notifica Crea notifica
1.216 Prezzo
(Valuta in EUR)
  • 0.002
  • +0.16%
Variazione
1.214 Chiusura precedente
1.216 Apertura
1.232 Massimo
1.216 Minimo
30 Numero contratti
+2.36% Var% inizio anno
1.022 - 1.488
Variazione anno in corso

19 aprile 2021 ore 12:03 Mercato aperto. Dati ritardati di 20 min.

Profilo società

La società in sintesi

Il gruppo Trevi opera nell’ingegneria del sottosuolo (fondazioni speciali, consolidamenti del terreno, recupero siti inquinati), nella progettazione e commercializzazione di tecnologie specialistiche del settore e nella realizzazione di parcheggi multipiano sotterranei automatizzati. Attualmente il gruppo conta circa 70 società e, anche tramite dealer e distributori, è presente in 90 Paesi. E’ strutturato in due divisioni integrate verticalmente: Trevi, che realizza opere di fondazioni speciali e consolidamenti di terreni per grandi interventi infrastrutturali (metropolitane, dighe, porti e banchine, ponti, linee ferroviarie e autostradali, edifici industriali e civili) e Soilmec, che progetta, produce e commercializza macchinari, impianti e servizi per l’ingegneria del sottosuolo.

Approfondisci

Profilo societario

Sede legale

Via Larga, 201   47522   Cesena   Italia
Tel: 0547 319111
Fax: 0547 319594
E-mail: investorrelations@trevigroup.com
www.trevifin.com


Fatturato (in Euro) 593.970
Reddito netto (in Euro) -75.802
Capitalizzazione (in Euro)
Numero dipendenti (2019) 6.141

La società in sintesi

Il gruppo Trevi opera nell’ingegneria del sottosuolo (fondazioni speciali, consolidamenti del terreno, recupero siti inquinati), nella progettazione e commercializzazione di tecnologie specialistiche del settore e nella realizzazione di parcheggi multipiano sotterranei automatizzati. Attualmente il gruppo conta circa 70 società e, anche tramite dealer e distributori, è presente in 90 Paesi. E’ strutturato in due divisioni integrate verticalmente: Trevi, che realizza opere di fondazioni speciali e consolidamenti di terreni per grandi interventi infrastrutturali (metropolitane, dighe, porti e ba

Azioni

ORDINARIE150.855.693
Totale150.855.693

Principali azionisti

Cassa Depositi e Prestiti (di cui FSI 25,67% e Sace 6,99%)32.66
Intesa Sanpaolo6.90
Mercato34.77
Polaris Capital Management LLC (gest. risp.)25.67

loading...

Portafoglio
0 Titoli
0.00 € Valore tot
0.00% Var %
Listino Personale
0
Titoli presenti nel tuo listino
Notifiche
0
Notifiche attive

Dati di bilancio

EBIT

Posizione finanziaria netta

Ricavi

Utile netto

Sintesi del bilancio consolidato (migliaia EUR)
31/12/201931/12/201831/12/201731/12/2016
RICAVI DELLE VENDITE E DELLE PRESTAZIONI593.970590.207737.5081.033.436
EBITDA42.45350.15117.31488.451
EBIT-36.89714.210-132.783-32.278
RISULTATO DI PERTINENZA DEL GRUPPO-75.802-143.427-432.839-84.483
RISULTATO NETTO-77.964-144.164-439.337-82.385
Cash Flow [Utile + Ammortamenti]-30.950-112.663-401.290-16.316
PATRIMONIO NETTO COMPLESSIVO-222.167-147.335-1.092481.194
POSIZIONE FINANZIARIA NETTA-736.230-692.519-619.744-500.115

Commento

RISULTATI 2019 - Rimangono in rosso i risultati di Trevifin nell’esercizio 2019, anche se la perdita netta si riduce per effetto del minor peso delle perdite da attività in cessione. Il giro d’affari complessivo si è attestato a 623,2 milioni (+0,8%), ed è stato conseguito esclusivamente nell’attività “core” del gruppo, il Settore Fondazioni (divisioni Trevi e Soilmec). In particolare i ricavi in Italia sono saliti del 28,1% a 58,1 milioni, nel resto d’Europa del 49,4% a 110,2 milioni, in USA e Canada del 18,7% a 135,2 milioni e in Estremo Oriente e resto del mondo del 10,9% a 103,6 milioni, mentre vi è stata una contrazione del 7,6% in America Latina (a 34,2 milioni), del 14,7% in Africa (a 43,7 milioni) e del 32% in Medio Oriente e Asia (a 138,3 milioni). I costi per consumi di materie prime sono lievemente scesi (-0,7% a 213,5 milioni), il costo del personale si è attestato a 166,3 milioni (+0,9%), in presenza però di un numero di dipendenti in diminuzione da 6.378 a 5.903 unità, i costi per servizi sono saliti del 2,5% a 164,2 milioni mentre gli altri costi operativi si sono ridotti del 28% a 37,3 milioni. Nel complesso l’ebitda è passato da 50,2 a 42,5 milioni (-15,4%). L’adozione del principio contabile IFRS 16 ha portato a un incremento degli ammortamenti da 31,5 a 47 milioni, ma soprattutto gli accantonamenti e svalutazioni sono aumentati da 4,4 a 32,3 milioni, ed includono accantonamenti al fondo garanzia prodotti, vertenze legali e rischi contrattuali per 5,4 milion

RISULTATI DEI PRINCIPALI CONCORRENTI
(mn euro)FatturatoUtile netto
31/12/201931/12/201831/12/201931/12/2018
Webuild4.770,64.864,1(22,1)54,2
Maire Tecnimont3.297,43.613,5113110,5
Saipem9.0998.52612(472)
RIPARTIZIONE FATTURATO CONSOLIDATO
% per area geografica20192018
Italia9,37,3
Resto d'Europa17,711,9
Stati Uniti e Canada21,718,4
America Latina5,55,9
Africa7,08,3
Medio Oriente e Asia22,232,9
Estremo Oriente e Resto del mondo16,615,1
% per settore
Lavori speciali di fondazioni6768
Produzioni macchianri speciali per fondazioni3433
elisioni(0,1)(0,1)
RISULTATI DELLE PRINCIPALI PARTECIPATE
(`000 euro)Utile
20192018
Soilmec(18.148)1.935
Drillmec(40.566)(14.793)
Petreven(39.953)(152)
Trevi Energy33(681)

loading...

Mercati+

Mercati+

L’innovativo servizio
de Il Sole 24 Ore dedicato ai risparmiatori

Abbonati a soli 0,50€ a settimanaAbbonati a soli 0,50€ a settimana
  • Novità Analisi, scenari e approfondimenti

  • Dati in tempo reale

  • Notifiche personalizzate

  • Portafoglio virtuale

  • Analisi tecnica e grafico avanzato

Dati forniti da  vwd group Italia  - Fonte dati: Borsa Italiana e Mercati Internazionali