La prima pagina di oggi

loading...

Acea

ISIN IT0001207098

Crea notifica Crea notifica
17.55 Prezzo
(Valuta in EUR)
  • 0.15
  • +0.86%
Variazione
17.4 Chiusura precedente
17.54 Apertura
17.67 Massimo
17.3 Minimo
1200 Numero contratti
-5.64% Var% inizio anno
12.08 - 21.9
Variazione anno in corso

01 giugno 2020 ore 21:40 Mercato chiuso. Dati ritardati di 20 min.

Profilo società

La società in sintesi

Acea è una delle principali multiutility italiane, attiva nella gestione e nello sviluppo di reti e servizi nei business dell’acqua, dell’energia e dell’ambiente. Le attività includono: servizio idrico integrato (acquedotto, fognatura e depurazione), produzione di energia, in particolare da fonti rinnovabili, vendita e distribuzione di elettricità, illuminazione pubblica e artistica, smaltimento e valorizzazione energetica dei rifiuti. Acea è il primo operatore nazionale nel settore idrico con circa 9 milioni di abitanti serviti in Lazio, Toscana, Umbria e Campania. Si posiziona tra i principali player italiani nella distribuzione e vendita di elettricità, con circa 10 miliardi di KWh distribuiti e circa 6 miliardi di KWh venduti a Roma, e tra i maggiori operatori nel settore del waste to energy con oltre 1,1 milioni di tonnellate di rifiuti trattati.

Approfondisci

Profilo societario

Sede legale

Piazzale Ostiense, 2   00154   Roma   Italia
Tel: 0657991
Fax: 065758095
E-mail: info@acea.it
www.acea.it


Fatturato (in Euro) 1.499.665
Reddito netto (in Euro) 142.965
Capitalizzazione (in Euro)
Numero dipendenti (2019) 6.611

La società in sintesi

Acea è una delle principali multiutility italiane, attiva nella gestione e nello sviluppo di reti e servizi nei business dell’acqua, dell’energia e dell’ambiente. Le attività includono: servizio idrico integrato (acquedotto, fognatura e depurazione), produzione di energia, in particolare da fonti rinnovabili, vendita e distribuzione di elettricità, illuminazione pubblica e artistica, smaltimento e valorizzazione energetica dei rifiuti. Acea è il primo operatore nazionale nel settore idrico con circa 9 milioni di abitanti serviti in Lazio, Toscana, Umbria e Campania. Si posiziona tra i principa

Azioni

ORDINARIE212.964.900
Totale212.964.900

Principali azionisti

Francesco Gaetano Caltagirone5.45
Mercato20.22
Roma Capitale51.00
Suez SA23.33

loading...

Portafoglio
0 Titoli
0.00 € Valore tot
0.00% Var %
Listino Personale
0
Titoli presenti nel tuo listino
Notifiche
0
Notifiche attive

Dati di bilancio

EBIT

Posizione finanziaria netta

Ricavi

Utile netto

Sintesi del bilancio consolidato (in migliaia di Euro)
30/6/201930/6/201831/12/201831/12/2017
RICAVI DELLE VENDITE E DELLE PRESTAZIONI1.499.6651.390.0402.836.8902.669.876
EBITDA483.159431.385933.247839.994
EBIT240.788232.198478.560359.892
RISULTATO DI PERTINENZA DEL GRUPPO142.965142.675270.999180.682
RISULTATO NETTO154.664150.658284.699192.203
Cash Flow [Utile + Ammortamenti]360.988317.968651.538521.114
PATRIMONIO NETTO COMPLESSIVO1.895.8841.666.3111.903.4911.811.207
POSIZIONE FINANZIARIA NETTA-2.894.306-2.606.421-2.569.812-2.424.277

Commento

RISULTATI AL 30 GIUGNO 2019 - Risultati positivi per ACEA nel primo semestre 2019. Il gruppo ha infatti evidenziato ricavi in aumento da 1.545,3 a 1.553,1 milioni (+6,8%), incremento trainato dai ricavi da servizio idrico integrato che sono saliti di 118 milioni, di cui 92 derivanti dal consolidamento integrale di Gori, società che nel primo semestre 2018 era consolidata a patrimonio netto. Il costo del personale è salito in misura superiore al giro d’affari (+13,1% a 124,3 milioni), in presenza del resto di un numero di dipendenti che, anche per il consolidamento di Gori, è passato da 5.545 a 6.615 unità. Per contro i costi per servizi sono aumentati solo del 3,6% a 945,8 milioni. Nel complesso l’ebitda è passato da 431,4 a 483,2 milioni (+12%). In tale ambito il contributo del settore Idrico (che ha generato il 47% dell’ebitda) è salito del 27% a 244 milioni, sia grazie ai buoni risultati registrati da ACEA Ato2 e ACEA Ato5 sia per il consolidamento di Gori che ha apportato 32 milioni. L’ebitda delle Infrastrutture Energetiche (37% del totale) è aumentato dell’8,4% a 193 milioni grazie alla società Areti (+ 13 milioni) che ha beneficiato degli incrementi tariffari. Quello del settore Commerciale e Trading (6% dell’ebitda) è invece sceso del 29,5% a 31 milioni, andamento interamente determinato dal calo di 14 milioni di ACEA Energia (anche per modifiche regolatorie del mercato tutelato), solo in parte mitigato dall’incremento di 0,7 milioni di Umbria Energy e quello di 0,4 m

RISULTATI DEI PRINCIPALI CONCORRENTI
(mn euro)FatturatoUtile
31/12/201831/12/201731/12/201831/12/2017
Hera6.134,45.612,1281,9251,4
A2A6.2715.590344293
Iren3.764,33.425,9242,1237,7
Verbund2.847,92.913,2433,2301,4

loading...

Mercati+Novità

Mercati+

L’innovativo servizio
de Il Sole 24 Ore dedicato ai risparmiatori

Scopri di piùScopri di più
  • Dati in tempo reale

  • Notifiche personalizzate

  • Portafoglio virtuale

  • Analisi tecnica

  • Grafico avanzato

Dati forniti da vwd group Italia - Fonte dati: Borsa Italiana e Mercati Internazionali

Video più visti