Magazine
Quotidiani digitali
Quotidiani digitali
La prima pagina di oggi

Banca Monte Paschi Siena

ISIN IT0005508921

Crea notifica Crea notifica
1.8892 Prezzo
(Valuta in EUR)
  • -0.0004
  • -0.02%
Variazione
1.8896 Chiusura precedente
1.8834 Apertura
1.927 Massimo
1.8504 Minimo
2150 Numero contratti
+99.22% Var% inizio anno
0.28 - 30.5
Variazione anno in corso

03 dicembre 2022 ore 19:44 Mercato chiuso. Dati ritardati di 20 min.

Profilo società

La società in sintesi

La Banca Monte dei Paschi di Siena, nata nel 1472, è ritenuta la più antica banca del mondo. E’ oggi a capo di uno dei principali gruppi bancari italiani e opera sull'intero territorio nazionale e sulle principali piazze internazionali, principalmente nei servizi retail e commercial banking, e si rivolge in particolare alle famiglie e alle piccole e medie imprese. Tramite società specializzate opera nel leasing e nel factoring, nella finanza d’impresa e nell’investment banking. Nel ramo assicurativo opera in partnership con AXA.

Approfondisci

Ultime notizie

Profilo societario

Sede legale

Piazza Salimbeni, 3   53100   Siena   Italia
Tel: 0577 294111
Fax: 0577 294356
E-mail: investor.relations@mps.it
www.gruppomps.it


Fatturato (in Euro) 2.854.879
Reddito netto (in Euro) 309.507
Capitalizzazione (in Euro)
Numero dipendenti (2021) 21.244

La società in sintesi

La Banca Monte dei Paschi di Siena, nata nel 1472, è ritenuta la più antica banca del mondo. E’ oggi a capo di uno dei principali gruppi bancari italiani e opera sull'intero territorio nazionale e sulle principali piazze internazionali, principalmente nei servizi retail e commercial banking, e si rivolge in particolare alle famiglie e alle piccole e medie imprese. Tramite società specializzate opera nel leasing e nel factoring, nella finanza d’impresa e nell’investment banking. Nel ramo assicurativo opera in partnership con AXA.

Azioni

ORDINARIE1.002.405.887
Totale1.002.405.887

Principali azionisti

Assicurazioni Generali4.32
Azioni detenute in proprio1.51
Mercato29.94
Ministero dell'Economia e delle Finanze64.23

loading...

Portafoglio
0 Titoli
0.00 € Valore tot
0.00% Var %
Listino Personale
0
Titoli presenti nel tuo listino
Notifiche
0
Notifiche attive

Dati di bilancio

EBIT

Posizione finanziaria netta

Ricavi

Utile netto

Sintesi del bilancio consolidato (migliaia EUR)
31/12/202131/12/202031/12/201931/12/2018
Margine Gestione Finanziaria e Assicurativa2.854.8792.815.1843.200.2683.231.942
Utile (Perdita) Netto del Gruppo309.507-1.686.507-1.033.011278.578
Crediti Verso la Clientela88.055.72692.001.82388.985.13386.166.239
Sofferenze Lorde1.759.3661.498.7006.423.5008.584.135
Massa Amministrata135.381.382147.817.990129.298.120125.972.905
Patrimonio netto complessivo6.173.9985.772.9148.280.8888.994.201
Raccolta da Clientela (Totale)90.186.341103.525.92393.970.17389.249.061

Commento

RISULTATI 2021 – Torna in nero nel 2021 il Monte dei Paschi di Siena. Il margine di interesse è però sceso del 4,3% a 1.217 milioni, in gran parte, come già nel 2019, per effetto del minor contributo (per 106 milioni) del portafoglio non performing dopo il deconsolidamento dell’operazione Hydra a fine 2020, oltre al maggior costo della raccolta istituzionale a seguito delle emissioni effettuate nel secondo semestre 2020, al minor contributo del portafoglio titoli della banca dopo le cessioni effettuate nel 2020 e nel 2021, da un effetto negativo dei derivati di copertura e dal calo dei rendimenti dell’attivo a seguito della discesa dei tassi e della ricomposizione delle esposizioni verso le componenti a medio/lungo termine. Non considerando nel 2020 il contributo del portafoglio Hydra, il margine di interesse sarebbe salito del 2,2%. Le commissioni nette sono invece aumentate del 6,5% a 1.484,1 milioni, per l’incremento del 17,3% di quelle derivanti dalla gestione del risparmio (maggiori commissioni su collocamento prodotti nonché maggiori commissioni di continuing grazie alla crescita delle masse medie gestite e del rendimento medio), mentre le commissioni da servizi bancari tradizionali sono scese per la riduzione del 5,3% delle commissioni su credito anche per la citata ricomposizione degli impieghi verso forme a più lunga scadenza. In ogni caso il margine di intermediazione primario si è attestato a 2.701,1 milioni (+1,4%). Il risultato della gestione finanziaria è lievem

RISULTATI DEI PRINCIPALI CONCORRENTI
(mn euro)Totale attivoUtile
31/12/202031/12/201931/12/202031/12/2019
Unicredit931.456855.647(2.785)3.373
Intesa Sanpaolo1.002.614816.1023.2774.182
Deutsche Bank1.325.2591.297.674495(5.390)
Commerzbank506.916463.636(2.870)585
Société Générale1.461.9521.356.303(258)3.248
Santander1.508.2501.522.695(8.771)6.515
BBVA736.176698.7901.3053.512
BNP Paribas2.488.4912.164.7137.0678.173

loading...

Ultime notizie

Mercati+
Mercati+ e il quotidiano digitale del Sabato con Plus24Tutta l’informazione premium de Il Sole 24 Ore dedicata ai risparmiatoriProva subito a solo 1€ al meseProva subito a solo 1€ al mese
  • Analisi, scenari e approfondimenti
  • Rubriche e blog premium
  • Dati in tempo reale
  • Notifiche personalizzate
  • Portafoglio virtuale
  • Novità Ogni sabato, l’accesso al quotidiano digitale con l’inserto Plus24
Dati forniti da  Infront Italia  - Fonte dati: Borsa Italiana e Mercati Internazionali