Magazine
Quotidiani digitali
La prima pagina di oggi

Cementir Holding

ISIN NL0013995087

Crea notifica Crea notifica
6.29 Prezzo
(Valuta in EUR)
  • -0.11
  • -1.72%
Variazione
6.4 Chiusura precedente
6.41 Apertura
6.41 Massimo
6.28 Minimo
149 Numero contratti
-24.94% Var% inizio anno
6.04 - 8.67
Variazione anno in corso

26 giugno 2022 ore 21:29 Mercato chiuso. Dati ritardati di 20 min.

Profilo società

La società in sintesi

Il gruppo Cementir Holding (gruppo Caltagirone) opera a livello internazionale nella produzione e distribuzione di cemento grigio e bianco, inerti, calcestruzzo, manufatti in cemento; inoltre in Turchia e nel Regno Unito è attivo nel trattamento dei rifiuti urbani e industriali utilizzati per produrre combustibile per le cementerie. E’leader mondiale nella produzione di cemento bianco; è l’unico produttore di cemento in Danimarca e di calcestruzzo in Scandinava, terzo in Belgio e tra i principali in Turchia. Attraverso le società controllate il gruppo è presente in 18 Paesi con una capacità produttiva annua di 13,1 milioni di tonnellate di cemento, di cui 9,8 milioni di tonnellate di cemento grigio e 3,3 di bianco. La struttura industriale è costituita da 11 impianti di produzione di cemento (dislocati 4 in Turchia, 1 in Danimarca, 1 in Belgio, 1 in Egitto, 2 negli USA in jv con Heidelberg e Cemex, 1 in Cina ed 1 in Malesia), oltre ad 1 impianto di produzione di manufatti in cemento negli Usa. Nella produzione di calcestruzzo opera con 100 impianti di cui 33 in Danimarca, 28 in Norvegia, 9 in Belgio, 9 in Svezia, 16 in Turchia e 5 in Francia. Il gruppo dispone inoltre di 10 cave di inerti (3 in Danimarca, 5 in Svezia e 3 in Belgio) e opera attraverso 32 terminali di distribuzione. A partire dal 2009 il gruppo ha diversificato gli investimenti nel settore delle energie rinnovabili e del trattamento e della gestione dei rifiuti urbani e industriali, dove opera con impianti di trattamento dei rifiuti in Turchia e in Inghilterra.

Approfondisci

Ultime notizie

Profilo societario

Sede legale

Zuidplein, 36   1077XV   Amsterdam   Paesi Bassi
Tel: +31 (0)207997619
Fax:
E-mail: invrel@cementirholding.it
www.cementirholding.it


Fatturato (in Euro) 1.359.976
Reddito netto (in Euro) 113.316
Capitalizzazione (in Euro)
Numero dipendenti (2021) 3.075

La società in sintesi

Il gruppo Cementir Holding (gruppo Caltagirone) opera a livello internazionale nella produzione e distribuzione di cemento grigio e bianco, inerti, calcestruzzo, manufatti in cemento; inoltre in Turchia e nel Regno Unito è attivo nel trattamento dei rifiuti urbani e industriali utilizzati per produrre combustibile per le cementerie. E’leader mondiale nella produzione di cemento bianco; è l’unico produttore di cemento in Danimarca e di calcestruzzo in Scandinava, terzo in Belgio e tra i principali in Turchia. Attraverso le società controllate il gruppo è presente in 18 Paesi con una capacità pr

Azioni

ORDINARIE159.120.000
Totale159.120.000

Principali azionisti

Azioni proprie2.26
Francesco Gaetano Caltagirone65.90
Francesco Jr. Caltagirone5.35
Mercato26.49

loading...

Portafoglio
0 Titoli
0.00 € Valore tot
0.00% Var %
Listino Personale
0
Titoli presenti nel tuo listino
Notifiche
0
Notifiche attive

Dati di bilancio

EBIT

Posizione finanziaria netta

Ricavi

Utile netto

Sintesi del bilancio consolidato (migliaia EUR)
31/12/202131/12/202031/12/201931/12/2018
RICAVI DELLE VENDITE E DELLE PRESTAZIONI1.359.9761.224.7931.211.8281.196.186
EBITDA310.952263.740263.794238.504
EBIT197.783157.173151.743153.213
RISULTATO DI PERTINENZA DEL GRUPPO113.316102.00883.569127.194
RISULTATO NETTO122.995109.36390.429135.660
Cash Flow [Utile + Ammortamenti]232.566213.586196.912213.753
PATRIMONIO NETTO COMPLESSIVO1.227.5571.182.9621.181.5671.128.384
POSIZIONE FINANZIARIA NETTA-40.376-122.181-239.629-255.415

Commento

RISULTATI 2021 – Prosegue la crescita del gruppo del cemento Cementir Holding nel 2021, con un progresso a doppia cifra dei risultati. Il dividendo per gli azionisti incrementa a 0,18 euro per azione (0,14 euro per azione l’anno prima), in pagamento dal 25 maggio 2022. Il fatturato consolidato 2021 è incrementato dell’11% a 1.360 milioni; a cambi costanti il fatturato sarebbe incrementato del 14,3% rispetto all’anno prima, raggiungendo 1.399,5 milioni. I volumi venduti di cemento e clinker sono saliti a 11,2 milioni di tonnellate, in aumento del 4,1% rispetto al 2020, sostenuti dall’andamento positivo in tutti i Paesi. Le vendite di calcestruzzo hanno totalizzato 5,1 milioni di metri cubi, con un balzo del 14,8% rispetto al 2020, riconducibile soprattutto alla crescita in Turchia e in parte anche in Danimarca e Norvegia. Infine le vendite di aggregati sono salite a 11,1 milioni di tonnellate, in crescita dell’8,1% rispetto all’anno prima. Gli altri ricavi sono balzati da 16 a 29,8 milioni (+85,7%), attestando il totale ricavi a 1.389,7 milioni (+12%).I costi operativi riflettono il trend dei ricavi e nel complesso incrementano del 13,8% passando da 969,1 a 1.102,8 milioni, principalmente in relazioni ai maggiori costi per materie e combustibili (+22,8% a 566,5 milioni) legati all’aumento dei volumi e dei prezzi dei combustibili. Le spese per servizi sono cresciute (+11,1% a 354,9 milioni), soprattutto per l’incremento dei costi di trasporto, mentre il costo del personale è d

RISULTATI DEI PRINCIPALI CONCORRENTI
Fatturato-Utile-
(mn euro)31/12/202031/12/201931/12/202031/12/2019
Buzzi Unicem3.222,43.221,4560,2385,7
CRH PLC (mn £)27.58728.1321.1651.738
LafargeHolcim Ltd. (mn CHF)23.14226.7221.6972.246
HeidelbergCement AG17.60618.851(2.139)1.091

loading...

Ultime notizie

Mercati+
Mercati+ e il quotidiano digitale del Sabato con Plus24Tutta l’informazione premium de Il Sole 24 Ore dedicata ai risparmiatoriProva subito a solo 1€ al meseProva subito a solo 1€ al mese
  • Analisi, scenari e approfondimenti
  • Rubriche e blog premium
  • Dati in tempo reale
  • Notifiche personalizzate
  • Portafoglio virtuale
  • Novità Ogni sabato, l’accesso al quotidiano digitale con l’inserto Plus24
Dati forniti da  Infront Italia  - Fonte dati: Borsa Italiana e Mercati Internazionali