Magazine
Quotidiani digitali
La prima pagina di oggi

Comal

ISIN IT0005428971

Crea notifica Crea notifica
2.82 Prezzo
(Valuta in EUR)
  • -0.11
  • -3.75%
Variazione
2.93 Chiusura precedente
2.92 Apertura
2.92 Massimo
2.805 Minimo
65 Numero contratti
-19.27% Var% inizio anno
2.5 - 3.5
Variazione anno in corso

02 dicembre 2021 ore 16:53 Mercato aperto. Dati ritardati di 20 min.

Profilo società

La società in sintesi

Il gruppo Comal opera, principalmente in Italia, nel settore dell’impiantistica per la produzione di energia da fonte solare ed è tra i principali operatori specializzati nella realizzazione di impianti fotovoltaici di grande potenza installati a terra, con capacità di produzione energetica da 1MW fino a oltre 80 MW (per impianto). Offre ai propri clienti soluzioni personalizzate “chiavi in mano”, presidiando tutte le fasi del progetto di costruzione (con competenze specifiche nelle attività di progettazione, costruzione dei componenti strutturali erobotici, installazione dell’impianto, collaudo e manutenzione). A partire dal 2016 è stato tra i primi operatori in grado di progettare ed installare impianti fotovoltaici che hanno raggiunto la c.d. grid parity, ossia la parità di costo tra la produzione di energia da fonte rinnovabile e quella da fonti convenzionali. Svolge inoltre attività di manutenzione ordinaria e straordinaria presso centrali di produzione dienergia da fonti convenzionali (prevalentemente centrali termoelettriche).

Approfondisci

Profilo societario

Sede legale

Strada Statale Aurelia, km 113 - Z.I: 2 Pini   01014   Montalto di Castro   Italia
Tel: 0766 879718
Fax:
E-mail: fabio.rubeo@comalgroup.com
www.comalgroup.com


Fatturato (in Euro) 30.694
Reddito netto (in Euro) 1.431
Capitalizzazione (in Euro)
Numero dipendenti (2020) 0

La società in sintesi

Il gruppo Comal opera, principalmente in Italia, nel settore dell’impiantistica per la produzione di energia da fonte solare ed è tra i principali operatori specializzati nella realizzazione di impianti fotovoltaici di grande potenza installati a terra, con capacità di produzione energetica da 1MW fino a oltre 80 MW (per impianto). Offre ai propri clienti soluzioni personalizzate “chiavi in mano”, presidiando tutte le fasi del progetto di costruzione (con competenze specifiche nelle attività di progettazione, costruzione dei componenti strutturali erobotici, installazione dell’impianto, collau

Azioni

ORDINARIE11.500.000
Totale11.500.000

Principali azionisti

Alba Service Srl9.29
Altri azionisti soggetti a vincoli di lock-up11.48
Mercato27.83
Sam Srl6.52
Savio Consulting Srl32.18
Urania Srl5.74
Zeus Capital Alternative GP6.96

loading...

Portafoglio
0 Titoli
0.00 € Valore tot
0.00% Var %
Listino Personale
0
Titoli presenti nel tuo listino
Notifiche
0
Notifiche attive

Dati di bilancio

EBIT

Posizione finanziaria netta

Ricavi

Utile netto

Sintesi del bilancio consolidato (migliaia EUR)
31/12/202031/12/201931/12/201831/12/2017
RICAVI DELLE VENDITE E DELLE PRESTAZIONI30.69427.56920.351--
EBITDA3.0492.2101.376--
EBIT2.4941.8611.088--
RISULTATO DI PERTINENZA DEL GRUPPO1.431714442--
RISULTATO NETTO1.431714442--
Cash Flow [Utile + Ammortamenti]1.9861.063730--
PATRIMONIO NETTO COMPLESSIVO11.4462.0152.116--
POSIZIONE FINANZIARIA NETTA-97-2.590-2.129--

Commento

Risultati 2020 - Comal, quotata all’Aim Italia dal 16 dicembre 2020, ha chiuso l’esercizio 2020 con risultati brillanti. I ricavi delle vendite sono in realtà scesi del 7,6% a 20,9 milioni per effetto dell’acquisizione di nuove commesse dalle utility (che prevedono una diversa tempistica di fatturazione), ma le variazioni di lavori in corso su ordinazione sono balzate da 4,9 a 9,8 milioni (il dato 2019 si riferiva a lavori svolti principalmente sulla commessa “SFE” per fornitura Tracker e realizzazione impianto). I ricavi sono stati realizzati per il 98% in Italia e sono riferiti per il 94% al comparto fotovoltaico e per il 6% all’energia convenzionale. Gli altri ricavi e proventi sono invece scesi da 1,3 milioni a 273.000 euro (nel 2019 beneficiavano di sopravvenienze attive). I costi per consumi di materie prime sono saliti in misura superiore al giro d’affari (+16,3% a 12 milioni), così come i costi per servizi (+14,6% a 12,4 milioni). Minore l’incremento del costo del personale (+7,5% a 2,6 milioni). Gli altri costi operativi si sono poi ridotti da 3,1 milioni a 947.000 euro (-69,7%; il 2019 includeva 2,4 milioni di sopravvenienze passive ed insussistenze dell’attivo per svalutazione di crediti relativi ad anni precedenti e per lo stanziamento di sanzioni ed interessi per debiti tributari pregressi). In ogni caso l’ebitda è ugualmente balzato da 2,2 a 3 milioni (+38%); su base rettificata però sarebbe sceso da 4 a 3,3 milioni in quanto il 2019 beneficiava di agevolazioni

RISULTATI DEI PRINCIPALI CONCORRENTI
(mn euro)Ricavi 2019dimensione media impianto(MW)Focus su energia solare
Prodiel (Spagna)0,621100
Ceit (Italia)0,24810no
Tozzigreen (Italia)0,14550
STE energy (Italia)0,02110
Green GV (Italia)0,00610
Bonatti (Italia)0,80620no
Aiem Group (Italia)0,01020no
Convert Italia (Italia)0,026n.d.
Soltigua (Italia)0,010n.d.

loading...

Mercati+

Mercati+

L’innovativo servizio
de Il Sole 24 Ore dedicato ai risparmiatori

Abbonati a soli 0,50€ a settimanaAbbonati a soli 0,50€ a settimana
  • Novità Analisi, scenari e approfondimenti

  • Dati in tempo reale

  • Notifiche personalizzate

  • Portafoglio virtuale

  • Analisi tecnica e grafico avanzato

Dati forniti da  Infront Italia  - Fonte dati: Borsa Italiana e Mercati Internazionali