Quotidiani digitali
La prima pagina di oggi

loading...

Campari

ISIN NL0015435975

Crea notifica Crea notifica
9.518 Prezzo
(Valuta in EUR)
  • 0.14
  • +1.49%
Variazione
9.378 Chiusura precedente
9.438 Apertura
9.586 Massimo
9.438 Minimo
1071 Numero contratti
+0.41% Var% inizio anno
8.626 - 9.984
Variazione anno in corso

01 marzo 2021 ore 11:39 Mercato aperto. Dati ritardati di 20 min.

Profilo società

La società in sintesi

Il Gruppo Campari è fra i leader mondiali nel settore delle bevande alcoliche, con un portafoglio marchi costituito da un mix diversificato di brand riconosciuti a livello internazionale e dotati di una posizione di forza nei rispettivi mercati di riferimento. Fondato nel 1860 è presente in oltre 190 paesi nel mondo, con posizioni di primo piano in Europa e nelle Americhe. I principali marchi internazionali sono: Aperol, Appleton Estate, Campari, SKYY, Wild Turkey e Grand Marnier. Le attività si suddividono secondo tre linee di business composte da oltre 50 marchi: spirit, wine e soft drink. La produzione viene effettuata in 18 stabilimenti nel mondo, mentre l’attività distributiva si articola attraverso una rete di proprietà presente in 21 mercati.

Approfondisci

Profilo societario

Sede legale

Via Franco Sacchetti, 20   20099   Sesto San Giovanni   Olanda
Tel: 02 62251
Fax: 02 6225312
E-mail: chiara.garavini@campari.com
www.camparigroup.com


Fatturato (in Euro) 768.700
Reddito netto (in Euro) 73.000
Capitalizzazione (in Euro)
Numero dipendenti (2020) 4.059

La società in sintesi

Il Gruppo Campari è fra i leader mondiali nel settore delle bevande alcoliche, con un portafoglio marchi costituito da un mix diversificato di brand riconosciuti a livello internazionale e dotati di una posizione di forza nei rispettivi mercati di riferimento. Fondato nel 1860 è presente in oltre 190 paesi nel mondo, con posizioni di primo piano in Europa e nelle Americhe. I principali marchi internazionali sono: Aperol, Appleton Estate, Campari, SKYY, Wild Turkey e Grand Marnier. Le attività si suddividono secondo tre linee di business composte da oltre 50 marchi: spirit, wine e soft drink. L

Azioni

ORDINARIE1.161.600.000
ALTRE665.718.342
Totale1.827.318.342

Principali azionisti

Azioni proprie (2,5% diritti voto)3.50
Lagfin SCA (66,6% diritti voto)53.80
Mercato42.70

loading...

Portafoglio
0 Titoli
0.00 € Valore tot
0.00% Var %
Listino Personale
0
Titoli presenti nel tuo listino
Notifiche
0
Notifiche attive

Dati di bilancio

EBIT

Posizione finanziaria netta

Ricavi

Utile netto

Sintesi del bilancio consolidato (migliaia EUR)
30/6/202030/6/201931/12/201931/12/2018
RICAVI DELLE VENDITE E DELLE PRESTAZIONI768.700848.2001.842.5001.711.700
EBITDA142.400206.600458.100434.500
EBIT103.000171.800386.300380.700
RISULTATO DI PERTINENZA DEL GRUPPO73.000122.800308.400296.300
RISULTATO NETTO72.700122.800308.400296.300
Cash Flow [Utile + Ammortamenti]112.100157.600380.200350.100
PATRIMONIO NETTO COMPLESSIVO2.215.5002.238.5002.391.6002.162.800
POSIZIONE FINANZIARIA NETTA-1.074.700-957.800-792.100-862.100

Commento

RISULTATI AL 30 GIUGNO 2020 – Il gruppo Campari ha risentito degli effetti della pandemia da Covid-19. Nel semestre i ricavi sono infatti scesi del 9,4% a 768,7 milioni (-11,3% la variazione organica, in presenza di un effetto cambi negativo per lo 0,2% e un effetto perimetro positivo per il 2,1%. Le vendite nell’area Americhe (46,6% del totale) sono scese del 6,9% (-7,6% su base organica) a 358,1 milioni; gli USA hanno registrato una contrazione organica del 4,1% per le misure restrittive adottate nel canale on-premise, mentre molto positivo è stato l’andamento del canale off-premise. L’andamento degli ordini è stato al di sotto del trend dei consumi a causa del destoccaggio a livello dei distributori. In Giamaica la contrazione è stata dell’8,9% per la chiusura del canale on-premise e i ridotti flussi turistici, mentre il Canada è cresciuto del 9,6% e il Brasile, per effetto della pandemia, è sceso dell’8,9%. L’area Sud Europa, Medio Oriente e Africa (23,8% del totale) ha registrato un calo del 25,1% a 182,6 milioni (-32,8% su base organica), ed in particolare in Italia la contrazione organica è stata del 33,1% per la chiusura del canale on-premise soprattutto in un periodo di forte stagionalità per gli aperitivi. Complessivamente gli altri mercati sono scesi del 32%; -60,7% per il canale Global Travel Retail e -49,7% per la Spagna, mentre la Francia è rimasta stabile. L’area Nord, Centro ed Est Europa (22,4% del totale) ha visto una crescita del 2,9% a 172 milioni (+5,9%

RISULTATI DEI PRINCIPALI CONCORRENTI
('000 euro)FatturatoUtile
30/6/202030/6/201930/6/202030/6/2019
Diageo (mn £)17.69719.2941.4093.160
Remy Cointreau (31/3/2020 e 2019)1.024,81.125,9113,4108,7
Pernod Ricard8.4489.1823291.455
Constellation Brands (mn $) (28/2/2020 e 2019)9.1138.884,3(11,8)3.435,9

loading...

Mercati+

Mercati+

L’innovativo servizio
de Il Sole 24 Ore dedicato ai risparmiatori

Abbonati a soli 0,50€ a settimanaAbbonati a soli 0,50€ a settimana
  • Novità Analisi, scenari e approfondimenti

  • Dati in tempo reale

  • Notifiche personalizzate

  • Portafoglio virtuale

  • Analisi tecnica e grafico avanzato

Dati forniti da  vwd group Italia  - Fonte dati: Borsa Italiana e Mercati Internazionali