Magazine
Quotidiani digitali
La prima pagina di oggi

Dotstay

ISIN IT0005523839

Crea notifica Crea notifica
4.9 Prezzo
(Valuta in EUR)
  • 0.2
  • +4.26%
Variazione
4.9 Chiusura precedente
4.9 Apertura
4.9 Massimo
4.9 Minimo
6 Numero contratti
-32.86% Var% inizio anno
4.7 - 6.4
Variazione anno in corso

21 maggio 2024 ore 01:01 Mercato chiuso. Dati ritardati di 20 min.

Profilo società

La società in sintesi

Dotstay è attiva nel settore immobiliare come operatore di relocation e property management per locazioni di medio-lungo termine prevalentemente nella città di Milano. In particolare offre ai proprietari di immobili sia servizi di gestione come check-in e check-out, la manutenzione ordinaria e straordinaria sia di locazione diretta di immobili. Dotstay è proprietaria di una piattaforma web modulare, scalabile e con una semplice gestione manutentiva, che consente di gestire in modo efficiente le attività amministrative ed operative e di raccogliere ed elaborare dati utili allo sviluppo del proprio business.

Approfondisci

Ultime notizie

Profilo societario

Sede legale

Via Crespi, 57   20159   Milano   Italia
Tel:
Fax:
E-mail: investor.relator@dotstay.com
www.dotstay.com


Fatturato (in Euro) 747
Reddito netto (in Euro) -1.164
Capitalizzazione (in Euro)
Numero dipendenti (2023) 3

La società in sintesi

Dotstay è attiva nel settore immobiliare come operatore di relocation e property management per locazioni di medio-lungo termine prevalentemente nella città di Milano. In particolare offre ai proprietari di immobili sia servizi di gestione come check-in e check-out, la manutenzione ordinaria e straordinaria sia di locazione diretta di immobili. Dotstay è proprietaria di una piattaforma web modulare, scalabile e con una semplice gestione manutentiva, che consente di gestire in modo efficiente le attività amministrative ed operative e di raccogliere ed elaborare dati utili allo sviluppo del prop

Azioni

ORDINARIE2.527.343
ALTRE548.657
Totale3.076.000

Principali azionisti

4AIM Sicaf Comparto 1 (3,69% diritti voto)5.00
4AIM Sicaf Comparto 2 Crowdfunding (3,48% diritti voto)4.72
Alessandro Adamo (39,44% diritti voto)17.84
Altri soci minori (33,1% diritti voto)44.91
Massimo Rossi (3,36% diritti voto)4.56
Mercato18.41
Saverio Altamura (3,36% diritti voto)4.56

loading...

Portafoglio
0 Titoli
0.00 € Valore tot
0.00% Var %
Listino Personale
0
Titoli presenti nel tuo listino
��������tUл�:���p���EM��@U11w���nw�v��0���0�0h6���V{������b��_��Ԥ�HTeڊ|K�U���$O!��=L�O���Cݦ� ����@�rlyټ�t��Wh@X�lJ�Go:Z:ړ(<"dDȄ7G ͜�-��_̌��T������Yfu���8

Dati di bilancio

EBIT

Posizione finanziaria netta

Ricavi

Utile netto

Sintesi del bilancio consolidato (migliaia EUR)
31/12/202331/12/202231/12/202131/12/2020
RICAVI DELLE VENDITE E DELLE PRESTAZIONI747375214195
EBITDA-915-146-17-259
EBIT-1.117-223-18-272
RISULTATO DI PERTINENZA DEL GRUPPO-1.164-252-23-276
RISULTATO NETTO-1.164-252-23-276
Cash Flow [Utile + Ammortamenti]-962-175-22-263
PATRIMONIO NETTO COMPLESSIVO1.1082.26025-226
POSIZIONE FINANZIARIA NETTA74919133-192

Commento

RISULTATI 2022 - Dotstay, quotata all’Euronext Growth Milan – segmento PRO dal 29 dicembre 2022, ha chiuso l’esercizio 2022 con un peggioramento dei margini negativi. I ricavi caratteristici sono però balzati del 75,2% a 375.000 euro, di cui 206.000 relativi a canoni di locazione (+51,5%) e 89.000 a prestazione di servizi (+15,4%); inoltre la controllata DS Real Estate Srl, che si occupa di mediazione immobiliare, ha registrato ricavi per 79.000 euro. Gli altri proventi sono invece scesi del 41,5% a 38.000 euro, ma il dato 2021 includeva contributi in conto esercizio per 55.000 euro (contributo a fondo perduto relativo al “Decreto Sostegni”). I costi per consumi di materie prime, pressochè irrilevanti, sono comunque raddoppiati da 2.000 a 4.000 euro, ed anche il costo del personale è balzato da 20.000 a 50.000 euro, in presenza a fine 2022 di 2 dipendenti (1 nel 2021). I costi per servizi sono balzati del 55,6% a 207.000 euro, soprattutto per maggiori costi di marketing rilanciati a partire dalla fine del periodo pandemico. Gli altri costi operativi sono poi più che raddoppiati da 141.000 a 298.000 euro. Così l’ebitda ha peggiorato il valore negativo da 17.000 a 146.000 euro. Dopo ammortamenti passati da soli 1.000 a 77.000 euro (per la ripresa della contabilizzazione degli ammortamenti in linea con il riavvio dell’operatività), la perdita operativa è balzata da 18.000 a 223.000 euro. Il saldo negativo della gestione finanziaria è peggiorato da 5.000 a 8.000 euro, in presenza

RISULTATI DEI PRINCIPALI CONCORRENTI
Tempocasa
Relo-I.T
Immobiliare.it
DoveVivo

loading...

Ultime notizie

Mercati+
Tutto il sito, il quotidiano digitale del Sabato con Plus24 e l’accesso ai dati in tempo realeTutta l’informazione premium de Il Sole 24 Ore dedicata ai risparmiatoriProva subito
  • Tutti gli articoli de ilsole24ore.com
  • Gli approfondimenti di 24+
  • Ogni sabato, l’accesso al quotidiano digitale con l’inserto Plus24
  • Dati di borsa in tempo reale
  • Portafoglio virtuale e alert personalizzati