Quotidiani digitali
La prima pagina di oggi

Grifal

ISIN IT0005332595

Crea notifica Crea notifica
3.69 Prezzo
(Valuta in EUR)
  • 0.02
  • +0.55%
Variazione
3.69 Chiusura precedente
3.67 Apertura
3.69 Massimo
3.64 Minimo
7 Numero contratti
+60.87% Var% inizio anno
2.26 - 4.67
Variazione anno in corso

23 settembre 2021 ore 08:03 Mercato chiuso. Dati ritardati di 20 min.

Profilo società

La società in sintesi

Grifal opera dal 1969 nel mercato del packaging industriale, ed in particolare progetta e produce imballaggi performanti ed eco-compatibili. La società ha arricchito negli anni la propria offerta con tecnologie e prodotti innovativi, tra cui cArtù e cushionPaper, rivoluzionari cartoni ondulati - realizzati con carte provenienti da foreste gestite in modo sostenibile - in grado di sostituire le plastiche per l’imballaggio. Grifal è anche attiva nella progettazione e produzione di macchine per l'ondulazione, e dispone inoltre al suo interno di un Laboratorio di Test Certificato ISTA (International Safe Transit Association), dove vengono effettuate prove di resistenza e climatiche in base a standard internazionali tra cui quelli definiti da Amazon.

Approfondisci

Profilo societario

Sede legale

Via XXIV Maggio, 1   24055   Cologno al Serio   Italia
Tel: 035 4871487
Fax: 035 4871444
E-mail: investor.relations@grifal.it
www.grifal.it


Fatturato (in Euro) 16.765
Reddito netto (in Euro) -946
Capitalizzazione (in Euro)
Numero dipendenti (2020) 108

La società in sintesi

Grifal opera dal 1969 nel mercato del packaging industriale, ed in particolare progetta e produce imballaggi performanti ed eco-compatibili. La società ha arricchito negli anni la propria offerta con tecnologie e prodotti innovativi, tra cui cArtù e cushionPaper, rivoluzionari cartoni ondulati - realizzati con carte provenienti da foreste gestite in modo sostenibile - in grado di sostituire le plastiche per l’imballaggio. Grifal è anche attiva nella progettazione e produzione di macchine per l'ondulazione, e dispone inoltre al suo interno di un Laboratorio di Test Certificato ISTA (Internation

Azioni

ORDINARIE11.421.561
Totale11.421.561

Principali azionisti

Azioni proprie0.21
G-Quattronove Srl63.20
Mercato36.59

loading...

Portafoglio
0 Titoli
0.00 € Valore tot
0.00% Var %
Listino Personale
0
Titoli presenti nel tuo listino
Notifiche
0
Notifiche attive

Dati di bilancio

EBIT

Posizione finanziaria netta

Ricavi

Utile netto

Sintesi del bilancio consolidato (migliaia EUR)
31/12/202031/12/201931/12/201831/12/2017
RICAVI DELLE VENDITE E DELLE PRESTAZIONI16.76518.63717.36115.806
EBITDA9522.4812.2091.855
EBIT-1.014683743684
RISULTATO DI PERTINENZA DEL GRUPPO-946503386360
RISULTATO NETTO-946503386360
Cash Flow [Utile + Ammortamenti]1.0092.3011.8521.531
PATRIMONIO NETTO COMPLESSIVO14.44610.2607.5012.285
POSIZIONE FINANZIARIA NETTA-6.814-4.543-5.480-6.504

Commento

RISULTATI AL 31 DICEMBRE 2020 - Si chiude in perdita il 2020 per Grifal. I ricavi sono diminuiti da 18,6 a 16,8 milioni (-10%), in relazione al calo delle vendite accusato nella prima parte dell’anno a causa dell’impatto della pandemia, attenuato dalla crescita registrata nel secondo semestre. Per quanto riguarda i mercati, il principale mercato di sbocco rimane quello domestico, seppur con un peso sul totale in discesa al 72,2%, rispetto al 75,2% del 2019. Quanto ai mercati esteri, si è rafforzata la quota in Europa e raggiunge il 25,3% del totale, dal 22,8% dell’anno prima. Ancora marginale il fatturato nel resto del mondo, con un peso sul totale pari al 2,5% (2% l’anno prima).Gli altri ricavi passano da 0,9 a 0,5 milioni, portando il totale ricavi a 17,2 milioni (-11,9%). Nell’anno Grifal ha avviato progetti rivolti alla diversificazione della produzione e all’internazionalizzazione. In particolare ha acquisito: Tieng Srl, concentrando nella realtà la produzione di ondulatori Mondaplen e cArtù; Cornelli BPE Srl, per lo sviluppo delle vendite in Italia e all’estero. Inoltre ha avviato il progetto per l’apertura di un sito produttivo in Romania e per l’avvio della commercializzazione di materiali ondulati fonoassorbenti estetici e di materiali di protezione. Tali iniziative, sostenute pur in presenza di vendite in calo, hanno impattato sui margini reddituali. L’Ebitda risulta così in calo a circa un milione, a fronte di 2,5 milioni del 2019. Gli ammortamenti sono saliti d

PRINCIPALI CONCORRENTI ITALIANI
(mn euro)
Barbero Pietro
Deles Imballaggi Speciali
Propac
DeBerg
SF Packacing
Scart Imballaggi
Fugazza Fratelli e C.

loading...

Mercati+

Mercati+

L’innovativo servizio
de Il Sole 24 Ore dedicato ai risparmiatori

Abbonati a soli 0,50€ a settimanaAbbonati a soli 0,50€ a settimana
  • Novità Analisi, scenari e approfondimenti

  • Dati in tempo reale

  • Notifiche personalizzate

  • Portafoglio virtuale

  • Analisi tecnica e grafico avanzato

Dati forniti da  Infront Italia  - Fonte dati: Borsa Italiana e Mercati Internazionali