Magazine
Quotidiani digitali
La prima pagina di oggi

Ilpra

ISIN IT0005359101

Crea notifica Crea notifica
3.69 Prezzo
(Valuta in EUR)
  • -0.01
  • -0.27%
Variazione
3.7 Chiusura precedente
3.69 Apertura
3.69 Massimo
3.69 Minimo
2 Numero contratti
-24.26% Var% inizio anno
2.74 - 4.88
Variazione anno in corso

30 giugno 2022 ore 13:10 Mercato aperto. Dati ritardati di 20 min.

Profilo società

La società in sintesi

Il gruppo Ilpra è attivo nella produzione e vendita di macchinari per il confezionamento di prodotti alimentari, cosmetici e medicali. Fondata nel 1955, è uno dei principali player nel settore del packaging grazie all’ampia gamma di macchine (termosaldatrici, riempitrici, termoformatrici) e soluzioni tecnologiche all’avanguardia. La tecnologia ProGas, brevettata da Ilpra, è basata su un’esclusiva ciclica di lavoro che consente di ridurre l’uso e lo spreco di gas e di aumentare la produttività dei macchinari. Con più di 16.500 macchinari venduti, una vasta rete di venditori e la presenza in 6 Paesi (Italia, UK, Hong Kong, Emirati Arabi Uniti, India e Russia), il gruppo realizza all’estero circa il 60% del fatturato e presidia direttamente i mercati di tutto il mondo.

Approfondisci

Ultime notizie

Profilo societario

Sede legale

Galleria Corso Buenos Aires, 13   20124   Milano   Italia
Tel: 0384 2905
Fax: 0384 293231
E-mail: vvecchio@ilpra.com
www.ilpra.com


Fatturato (in Euro) 42.247
Reddito netto (in Euro) 4.459
Capitalizzazione (in Euro)
Numero dipendenti (2021) 242

La società in sintesi

Il gruppo Ilpra è attivo nella produzione e vendita di macchinari per il confezionamento di prodotti alimentari, cosmetici e medicali. Fondata nel 1955, è uno dei principali player nel settore del packaging grazie all’ampia gamma di macchine (termosaldatrici, riempitrici, termoformatrici) e soluzioni tecnologiche all’avanguardia. La tecnologia ProGas, brevettata da Ilpra, è basata su un’esclusiva ciclica di lavoro che consente di ridurre l’uso e lo spreco di gas e di aumentare la produttività dei macchinari. Con più di 16.500 macchinari venduti, una vasta rete di venditori e la presenza in 6 P

Azioni

ORDINARIE12.038.600
Totale12.038.600

Principali azionisti

Altri azionisti inferiori al 5%2.75
Holds Srl76.90
Maurizio Bertocco0.32
Mercato20.03

loading...

Portafoglio
0 Titoli
0.00 € Valore tot
0.00% Var %
Listino Personale
0
Titoli presenti nel tuo listino
Notifiche
0
Notifiche attive

Dati di bilancio

Sintesi del bilancio consolidato (migliaia EUR)
31/12/202131/12/202031/12/201931/12/2018
RICAVI DELLE VENDITE E DELLE PRESTAZIONI42.24732.37732.04728.410
EBITDA9.0086.1604.5035.536
EBIT7.0054.1902.7194.215
RISULTATO DI PERTINENZA DEL GRUPPO4.4592.7001.5752.397
RISULTATO NETTO5.2713.1952.1032.863
Cash Flow [Utile + Ammortamenti]7.1735.0893.8364.139
PATRIMONIO NETTO COMPLESSIVO24.87121.13517.31810.537
POSIZIONE FINANZIARIA NETTA3.934-995-5.217-4.944

Commento

RISULTATI 2020 – Margini reddituali in miglioramento nel 2020 per ILPRA. Il fatturato è migliorato da 32 a 32,4 milioni (+1%), grazie allo sviluppo all’estero, dove i ricavi sono incrementati del 7% a 22,2 milioni, con un peso sul totale salito al 69% (65% l’anno prima). I ricavi in Italia sono invece diminuiti da 11,3 a 10,2 milioni. Gli altri ricavi hanno apportato 1,1 milioni (19,5%), così il totale ricavi è salito a 33,5 milioni (+1,5%).I costi operativi nel complesso sono saliti in misura modesta: in particolare quelli per consumi di materie prime sono aumentati del 3,3% a 13,1 milioni, il costo del personale del 2,7% a 9,6 milioni (in presenza di un numero medio di dipendenti passato da 223 a 238 unità), mentre i costi per servizi sono diminuiti del 7,1% a 5,8 milioni. Inoltre gli altri costi operativi sono passati da 1,55 a 1,64 milioni. Ne è complessivamente derivato un ebitda in miglioramento da 4,5 a 6,2 milioni (+36,8%). Dopo ammortamenti e accantonamenti passati da 1,8 a quasi 2 milioni, l’ebit è balzato a 4,2 milioni da 2,7 milioni dell’anno prima (+54,1%). Il saldo negativo della gestione finanziaria è leggermente migliorato, scendendo da 314.000 a 225.000 euro. L’utile ante imposte è quindi passato da 2,4 a circa 4 milioni (+62,9%). Dopo imposte per 0,8 milioni (tax rate al 19,7% dal 14% del 2019) e lo scomputo di una quota di utile di competenza di terzi pari a 0,5 milioni (-6,3%), l’utile netto è ammontato a 2,7 milioni, il 71,4% in più rispetto ai circa 1,6

RISULTATI DEI PRINCIPALI CONCORRENTI
(mn euro)FatturatoUtile
31/12/202031/12/201931/12/202031/12/2019
Krones Ag3.322,73.958,9(79,7)9,2
Gea Group4.6354.879,796,8170,6

loading...

Ultime notizie

Mercati+
Mercati+ e il quotidiano digitale del Sabato con Plus24Tutta l’informazione premium de Il Sole 24 Ore dedicata ai risparmiatoriProva subito a solo 1€ al meseProva subito a solo 1€ al mese
  • Analisi, scenari e approfondimenti
  • Rubriche e blog premium
  • Dati in tempo reale
  • Notifiche personalizzate
  • Portafoglio virtuale
  • Novità Ogni sabato, l’accesso al quotidiano digitale con l’inserto Plus24
Dati forniti da  Infront Italia  - Fonte dati: Borsa Italiana e Mercati Internazionali