Magazine
Quotidiani digitali
Quotidiani digitali
La prima pagina di oggi

Illimity Bank

ISIN IT0005359192

Crea notifica Crea notifica
7.58 Prezzo
(Valuta in EUR)
  • 0.08
  • +1.07%
Variazione
7.5 Chiusura precedente
7.45 Apertura
7.61 Massimo
7.44 Minimo
362 Numero contratti
-42.44% Var% inizio anno
6.2 - 13.9
Variazione anno in corso

04 dicembre 2022 ore 00:21 Mercato chiuso. Dati ritardati di 20 min.

Profilo società

La società in sintesi

Illimity Bank è una start-up bancaria, quotata al Mercato Telematico Azionario di Borsa Italiana dal 5 marzo 2019. La società nasce dall’incorporazione di Spaxs in Banca Interprovinciale che dalla data della quotazione assume la ragione sociale di illimity Bank.La banca è specializzata nel credito alle PMI, in particolare fornisce credito alle imprese ad alto potenziale, ma senza rating o con un rating basso, incluso il segmento delle PMI non-performing (Unlikely-To-Pay). La società acquista inoltre Corporate NPL, assistiti o non da garanzia, con l’obiettivo di gestirli attraverso la propria piattaforma. A partire dal 2019 offre servizi innovativi di banca diretta digitale per la clientela retail e corporate.

Approfondisci

Ultime notizie

Profilo societario

Sede legale

Via Soperga, 9   20124   Milano   Italia
Tel: 02 82849000
Fax:
E-mail: silvia.benzi@illimity.com
www.illimity.com


Fatturato (in Euro) 186.234
Reddito netto (in Euro) 65.591
Capitalizzazione (in Euro)
Numero dipendenti (2021) 0

La società in sintesi

Illimity Bank è una start-up bancaria, quotata al Mercato Telematico Azionario di Borsa Italiana dal 5 marzo 2019. La società nasce dall’incorporazione di Spaxs in Banca Interprovinciale che dalla data della quotazione assume la ragione sociale di illimity Bank.La banca è specializzata nel credito alle PMI, in particolare fornisce credito alle imprese ad alto potenziale, ma senza rating o con un rating basso, incluso il segmento delle PMI non-performing (Unlikely-To-Pay). La società acquista inoltre Corporate NPL, assistiti o non da garanzia, con l’obiettivo di gestirli attraverso la propria p

Azioni

ORDINARIE79.300.100
ALTRE1.440.000
Totale80.740.100

Principali azionisti

AMC Metis Sarl7.07
Andrea Pignataro (Fermion Investment Group Ltd)7.25
Azioni proprie1.30
LR Trust8.76
Maurizio Sella Sapa10.10
Mercato57.96
Tensile-Metis Holdings Sarl7.56

loading...

Portafoglio
0 Titoli
0.00 € Valore tot
0.00% Var %
Listino Personale
0
Titoli presenti nel tuo listino
Notifiche
0
Notifiche attive

Dati di bilancio

EBIT

Posizione finanziaria netta

Ricavi

Utile netto

Sintesi del bilancio consolidato (migliaia EUR)
31/12/202131/12/202031/12/201931/12/2018
Margine Gestione Finanziaria e Assicurativa186.234125.78064.9273.093
Utile (Perdita) Netto del Gruppo65.59131.086-16.140-23.542
Crediti Verso la Clientela2.961.7972.314.9011.637.864597.401
Sofferenze Lorde718.443764.247562.195103.036
Massa Amministrata4.554.9954.004.5002.924.6541.204.931
Patrimonio netto complessivo772.820583.122544.455557.245
Raccolta da Clientela (Totale)3.341.0702.875.6892.000.503535.134

Commento

RISULTATI 2021 - Anche l’esercizio 2021 si chiude molto positivamente per Illimity Bank. Il margine d’interesse è salito del 28,2% a 133,1 milioni, soprattutto grazie a maggiori interessi attivi maturati su attività finanziarie a costo ammortizzato (in particolare quelli si crediti verso clientela sono aumentati per 43,3 milioni grazie a maggiori volumi di attivo nel portafoglio della banca). Le commissioni nette sono poi quasi triplicate da 13,5 a 34,6 milioni soprattutto grazie a maggiori commissioni per attività di Capital Markets, oltre a quelle derivanti dallo specifico business di Neprix e Neprix Agency (commissioni d’asta e servizi associati), pari a 11,4 milioni, e alle commissioni da Ecobonus per 6,7 milioni. Così il margine di intermediazione primario è balzato del 42,9% a 167,6 milioni. Il risultato della gestione finanziaria è salito da 8,5 a 18,6 milioni ed ha beneficiato in particolare di proventi derivanti da strategie di gestione della Divisione Distressed Credit ed afferenti a strumenti finanziari contabilizzati a fair value relativi ai segmenti Energy e Real Estate, oltre alla rivalutazione di una componente equity relativa a una posizione in turnaround e ai proventi del portafoglio titoli di proprietà. Il margine della gestione finanziaria e assicurativa ha pertanto raggiunto 186,2 milioni (+48,1%). Sono state evidenziate rettifiche di valore su crediti ed altre attività in lieve aumento da 40,3 a 43,2 milioni; comunque il risultato netto della gestione fin

loading...

Ultime notizie

Mercati+
Mercati+ e il quotidiano digitale del Sabato con Plus24Tutta l’informazione premium de Il Sole 24 Ore dedicata ai risparmiatoriProva subito a solo 1€ al meseProva subito a solo 1€ al mese
  • Analisi, scenari e approfondimenti
  • Rubriche e blog premium
  • Dati in tempo reale
  • Notifiche personalizzate
  • Portafoglio virtuale
  • Novità Ogni sabato, l’accesso al quotidiano digitale con l’inserto Plus24
Dati forniti da  Infront Italia  - Fonte dati: Borsa Italiana e Mercati Internazionali