Magazine
Quotidiani digitali
La prima pagina di oggi

Irce

ISIN IT0001077780

Crea notifica Crea notifica
2.43 Prezzo
(Valuta in EUR)
  • 0
  • 0%
Variazione
2.43 Chiusura precedente
2.45 Apertura
2.48 Massimo
2.43 Minimo
5 Numero contratti
-22.12% Var% inizio anno
2.29 - 3.2
Variazione anno in corso

17 maggio 2022 ore 23:30 Mercato chiuso. Dati ritardati di 20 min.

Profilo società

La società in sintesi

Irce opera direttamente e tramite controllate nella produzione e commercializzazione di conduttori per avvolgimento di macchine elettriche e di cavi elettrici. I conduttori per avvolgimento di macchine elettriche sono utilizzati in molteplici applicazioni, quali motori, generatori elettrici, trasformatori, induttanze e relais, e trovano applicazione principalmente nella trasformazione di energia elettrica in meccanica e viceversa, nella modifica dei parametri energetici e nella trasformazione e controllo di altri tipi di energia. I cavi isolati per il trasposto di energia possono essere isolati con PVC, gomma, polyethylene, comprendono una gamma completa di basso e medio voltaggio e sono utilizzati per le realizzazioni di impianti elettrici di edifici civili e industriali e per l’alimentazione e il cablaggio di apparecchiature elettriche. La produzione è dislocata in quattro stabilimenti in Italia, a Imola (Bologna), Guglionesi (Campobasso), Umbertide (Perugia) e Miradolo Terme (Pavia) in cui vengono prodotti sia i conduttori sia i cavi elettrici, e in cinque all’estero, a Nijmegen (Olanda), Blackburn-Manchester (Inghilterra), Kierspe (Germania), Joinville (Brasile) e Kochi (India). L’attività di commercializzazione viene svolta da cinque società, di cui quattro all’estero, in Svizzera, Germania, Spagna e Cina.

Approfondisci

Ultime notizie

Profilo societario

Sede legale

Via Lasie, 12/A   40026   Imola   Italia
Tel: 0542 661111
Fax: 0542 640288
E-mail: gianfranco.sepriano@irce-group.com
www.irce.it


Fatturato (in Euro) 457.140
Reddito netto (in Euro) 9.376
Capitalizzazione (in Euro)
Numero dipendenti (2021) 714

La società in sintesi

Irce opera direttamente e tramite controllate nella produzione e commercializzazione di conduttori per avvolgimento di macchine elettriche e di cavi elettrici. I conduttori per avvolgimento di macchine elettriche sono utilizzati in molteplici applicazioni, quali motori, generatori elettrici, trasformatori, induttanze e relais, e trovano applicazione principalmente nella trasformazione di energia elettrica in meccanica e viceversa, nella modifica dei parametri energetici e nella trasformazione e controllo di altri tipi di energia. I cavi isolati per il trasposto di energia possono essere isolat

Azioni

ORDINARIE28.128.000
Totale28.128.000

Principali azionisti

Aequafin50.04
Azioni detenute in proprio5.50
Mercato44.46

loading...

Portafoglio
0 Titoli
0.00 € Valore tot
0.00% Var %
Listino Personale
0
Titoli presenti nel tuo listino
Notifiche
0
Notifiche attive

Dati di bilancio

Sintesi del bilancio consolidato (migliaia EUR)
31/12/202131/12/202031/12/201931/12/2018
RICAVI DELLE VENDITE E DELLE PRESTAZIONI457.140295.262311.938355.404
EBITDA23.19610.7507.81914.956
EBIT14.3563.1964237.545
RISULTATO DI PERTINENZA DEL GRUPPO9.3762.7261.9425.876
RISULTATO NETTO9.3792.7621.9735.851
Cash Flow [Utile + Ammortamenti]16.8149.8619.26512.706
PATRIMONIO NETTO COMPLESSIVO131.962122.625131.502131.296
POSIZIONE FINANZIARIA NETTA-64.285-39.744-42.029-59.419

Commento

RISULTATI 2021 – Balzo dei risultati per il gruppo Irce nel 2021, che premia gli azionisti con un dividendo incrementato a 0,05 euro per azione (0,033 euro l’anno prima) in pagamento dal 25 maggio 2022.Il fatturato consolidato è passato da 295,3 a 457,1 milioni, con un aumento del 54,8%, favorito dall’aumento dei volumi delle vendite e del prezzo del rame (nel 2021 la quotazione media LME in euro è salita del 46,24%). Senza la componente metallo i ricavi incrementano da 68,3 a 92,4 milioni, grazie alla ripresa della domanda che ha interessato entrambe i segmenti di business, ovvero il settore dei conduttori per avvolgimento, e quello dei cavi. Incrementano nel complesso anche i costi operativi, dai costi per consumi di materie (+67,7% a 384,2 milioni), al costo del personale (+6,8% a 30,5 milioni), fino alle spese per servizi (+54,1% a 36,2 milioni). Così l’Ebitda è più che raddoppiato, passando da 10,8 milioni del 2020 a 23,2 milioni (+115,8%). Dopo ammortamenti e accantonamenti complessivamente in aumento da 7,6 a 8,8 milioni, l’Ebit si posiziona a 14,4 milioni, da 3,2 milioni dell’anno prima. Sommando ai suddetti margini i risultati delle operazioni di copertura sul rame (oneri per 0,24 milioni nel 2021, rispetto a proventi per 1,40 milioni nel 2020), l’Ebitda rettificato così determinato dalla società è pari a circa 23 milioni (12,2 milioni dell’anno prima) e l’Ebit rettificato ammonta a 14,1 milioni (4,6 milioni al 31/12/2020). Il saldo della gestione finanziaria passa d

PRINCIPALI CONCORRENTI
I principali concorrenti sono:
Schwering & Hasse
Elektrisola
Acebsa
RIPARTIZIONE FATTURATO CONSOLIDATO
% per area geografica20192018
Italia36,335,4
Unione Europea (esclusa Italia)39,241,7
Altri Paesi24,522,9
% per area di business
Conduttori per avvolgimento82,681,6
Cavi17,418,4
% per area di business senza metallo
Conduttori per avvolgimento80,277,8
Cavi19,822,2
RISULTATI DELLE PRINCIPALI PARTECIPATE
('000 euro)Utile
20202019
Isodra GmbH(111,8)794,9
Isomet Ag(203,9)342,6
Irce Ltda4.009,82.188,2

loading...

Ultime notizie

Mercati+

Mercati+

L’innovativo servizio
de Il Sole 24 Ore dedicato ai risparmiatori

Primo mese a 1€Primo mese a 1€
  • Novità Analisi, scenari e approfondimenti

  • Dati in tempo reale

  • Notifiche personalizzate

  • Portafoglio virtuale

  • Analisi tecnica e grafico avanzato

Dati forniti da  Infront Italia  - Fonte dati: Borsa Italiana e Mercati Internazionali