Magazine
Quotidiani digitali
La prima pagina di oggi

Newlat Food

ISIN IT0005385213

Crea notifica Crea notifica
5.8 Prezzo
(Valuta in EUR)
  • 0.01
  • +0.17%
Variazione
5.79 Chiusura precedente
5.79 Apertura
5.8 Massimo
5.73 Minimo
56 Numero contratti
-12.78% Var% inizio anno
5.47 - 7.48
Variazione anno in corso

14 agosto 2022 ore 02:46 Mercato chiuso. Dati ritardati di 20 min.

Profilo società

La società in sintesi

Il gruppo Newlat Food è attivo nel settore agro-alimentare italiano ed europeo, con un portafoglio diversificato di prodotti e marchi di proprietà. Opera principalmente nei settori pasta, lattiero caseari, prodotti da forno e prodotti speciali (health and wellness, gluten free e baby food). È presente in 60 paesi con un posizionamento rilevante sia nel mercato domestico sia in quello tedesco. In ambito latte i marchi sono: Ala, Centrale del latte di Salerno, Fior di Salento, Giglio, Matese, Optimus, Polenghi Lombardo, Torre in Pietra, Tapporosso; in ambito grano sono: 3glocken, Birkel, Buitoni, Ciccarese, Corticella, Del Verde, Pezzullo, Guacci, Krokkis, Sansepolcro; nei prodotti speciali sono: Buitoni e Gudo.

Approfondisci

Ultime notizie

Profilo societario

Sede legale

Via J.F. Kennedy, 16   42124   Reggio Emilia   Italia
Tel: 0522 7901
Fax: 0522 790266
E-mail: investors@newlat.com
www.corporate.newlat.it


Fatturato (in Euro) 625.226
Reddito netto (in Euro) 6.861
Capitalizzazione (in Euro)
Numero dipendenti (2021) 2.099

La società in sintesi

Il gruppo Newlat Food è attivo nel settore agro-alimentare italiano ed europeo, con un portafoglio diversificato di prodotti e marchi di proprietà. Opera principalmente nei settori pasta, lattiero caseari, prodotti da forno e prodotti speciali (health and wellness, gluten free e baby food). È presente in 60 paesi con un posizionamento rilevante sia nel mercato domestico sia in quello tedesco. In ambito latte i marchi sono: Ala, Centrale del latte di Salerno, Fior di Salento, Giglio, Matese, Optimus, Polenghi Lombardo, Torre in Pietra, Tapporosso; in ambito grano sono: 3glocken, Birkel, Buitoni

Azioni

ORDINARIE43.935.050
Totale43.935.050

Principali azionisti

Angelo Mastrolia (tramite Newlat Group Sa 75,46% diritti di voto)61.65
Mercato38.35

loading...

Portafoglio
0 Titoli
0.00 € Valore tot
0.00% Var %
Listino Personale
0
Titoli presenti nel tuo listino
Notifiche
0
Notifiche attive

Dati di bilancio

EBIT

Posizione finanziaria netta

Ricavi

Utile netto

Sintesi del bilancio consolidato (migliaia EUR)
31/12/202131/12/202031/12/201931/12/2018
RICAVI DELLE VENDITE E DELLE PRESTAZIONI625.226641.975500.952325.629
EBITDA21.67452.06510.49511.849
EBIT20.47350.3888.63010.822
RISULTATO DI PERTINENZA DEL GRUPPO6.86138.3935.1975.497
RISULTATO NETTO7.96739.7323.0875.497
Cash Flow [Utile + Ammortamenti]7.96739.7323.0875.497
PATRIMONIO NETTO COMPLESSIVO144.516156.056139.15218.232
POSIZIONE FINANZIARIA NETTA-68.6355.193-38.136-39.185

Commento

Risultati 2021 - Newlat Food ha predisposto per gli esercizi 2020 e 2021 dei risultati pro-forma che includono retroattivamente il gruppo Centrale del Latte d’Italia e, dall’1/1/2019, Newlat Deutschland GmbH. In base a tali dati, i ricavi del gruppo si sono attestati a 625,2 milioni (-2,6%) e, in tale ambito, il segmento Pasta ha generato ricavi in aumento dell’1% a 150,1 milioni (maggiori volumi di vendita nei settori Private Label e B2B e stabilizzazione nel mercato tedesco), i Milk Products sono scesi del 6,5% a 230 milioni (minori volumi nonché maggior spinta promozionale con un decremento del prezzo medio di vendita), i ricavi dei Bakery Products sono saliti dell’1% a 39,5 milioni, quelli dei Dairy Products ben del 18,8% a 40 milioni (forte aumento dei volumi di vendita), quelli degli Special Products sono aumentati del 2,3% a 34,8 milioni (anche qui per maggiori volumi di vendita), mentre quelli degli Instant Noodles sono scesi del 6,1% a 117,4 milioni (ritorno alla domanda pre-Covid e maggiore attività promozionale) e quelli degli altri prodotti del 13,5% a 13,4 milioni per le minori vendite nei settori Food Service e Ho.Re.Ca. Per quanto riguarda i diversi canali distributivi, il fatturato derivante dalla GDO è diminuito del 3,8% a 373,4 milioni, quello derivante dai partner B2B del 3% a 58,5 milioni, quello dal Normal Trade dell’1% a 71,3 milioni e quello dai Food Services ben del 10,8% a 12,3 milioni (ancora per gli effetti dellla pandemia). Per contro i ricavi deri

RISULTATI DEI PRINCIPALI CONCORRENTI
(mn euro)FatturatoUtile
31/12/202031/12/201931/12/202031/12/2019
Ebro Food2.897,62.510,4192,4141,8
Emmi Ag (mn. CHF)3.7063.494,0188,4195,0
Granarolo1.2801.31715,813,3
RIPARTIZIONE RICAVI CONSOLIDATI
% per business unit20202019
Pasta28,727,6
Milk47,649,0
Bakery7,67,1
Dairy6,56,6
Prodotti speciali6,66,1
Altri prodotti3,03,7
% per canale di distribuzione
GDO64,762,2
B2B10,410,4
Normal trade13,914,3
Private labels8,38,3
Food services2,74,9
% per area geografica
Italia67,969,2
Germania20,018,6
Altri paesi12,312,3
RISULTATI DELLE PRINCIPALI PARTECIPATE
(`000 euro)Valore della produzioneUtile
31/12/202031/12/201931/12/202031/12/2019
Centrale del latte d'Italia180.570175.1514.132(6.511)

loading...

Ultime notizie

Mercati+
Mercati+ e il quotidiano digitale del Sabato con Plus24Tutta l’informazione premium de Il Sole 24 Ore dedicata ai risparmiatoriProva subito a solo 1€ al meseProva subito a solo 1€ al mese
  • Analisi, scenari e approfondimenti
  • Rubriche e blog premium
  • Dati in tempo reale
  • Notifiche personalizzate
  • Portafoglio virtuale
  • Novità Ogni sabato, l’accesso al quotidiano digitale con l’inserto Plus24
Dati forniti da  Infront Italia  - Fonte dati: Borsa Italiana e Mercati Internazionali