Magazine
Quotidiani digitali
La prima pagina di oggi

Ferrari TAH

ISIN NL0011585146

Crea notifica Crea notifica
213.5 Prezzo
(Valuta in EUR)
  • n.d.
  • -0.28%
Variazione
211.9 Chiusura precedente
n.d. Apertura
214.4 Massimo
212.8 Minimo
9 Numero contratti
n.d. Var% inizio anno
n.d. - 50.75
Variazione anno in corso

21 gennaio 2022 ore 00:39 Mercato chiuso. Dati ritardati di 20 min.

Profilo società

La società in sintesi

Ferrari è tra i marchi del lusso leader a livello mondiale e si occupa della progettazione, produzione e vendita di auto sportive di lusso ad alte prestazioni. Il marchio Ferrari è simbolo di unicità, innovazione, prestazioni sportive all’avanguardia e design italiano. La storia e l’immagine delle auto Ferrari sono strettamente legate al team di Formula 1 Scuderia Ferrari, la squadra che ha ottenuto più successi nella storia della Formula 1 fin dal suo inizio nel 1950. Ferrari progetta e produce i propri veicoli a Maranello (MO), e li vende in oltre 60 mercati in tutto il mondo attraverso una rete di 170 rivenditori autorizzati.

Approfondisci

Profilo societario

Sede legale

Via Abetone Inferiore, 4   41053   Maranello   Italia
Tel: 0536 949111
Fax:
E-mail: ir@ferrari.com
corporate.ferrari.com


Fatturato (in Euro) 2.045.668
Reddito netto (in Euro) 410.734
Capitalizzazione (in Euro)
Numero dipendenti (2021) 4.560

La società in sintesi

Ferrari è tra i marchi del lusso leader a livello mondiale e si occupa della progettazione, produzione e vendita di auto sportive di lusso ad alte prestazioni. Il marchio Ferrari è simbolo di unicità, innovazione, prestazioni sportive all’avanguardia e design italiano. La storia e l’immagine delle auto Ferrari sono strettamente legate al team di Formula 1 Scuderia Ferrari, la squadra che ha ottenuto più successi nella storia della Formula 1 fin dal suo inizio nel 1950. Ferrari progetta e produce i propri veicoli a Maranello (MO), e li vende in oltre 60 mercati in tutto il mondo attraverso una

Azioni

ORDINARIE193.923.499
ALTRE56.497.618
Totale250.421.117

Principali azionisti

Azioni detenute in proprio3.63
Blackrock Inc.3.85
Exor (diritti di voto 35,82%)24.05
Mercato53.91
Piero Ferrari (diritti di voto 15,23%)10.23
T. Rowe Price Associates Inc.4.33

loading...

Portafoglio
0 Titoli
0.00 € Valore tot
0.00% Var %
Listino Personale
0
Titoli presenti nel tuo listino
Notifiche
0
Notifiche attive

Dati di bilancio

EBIT

Posizione finanziaria netta

Ricavi

Utile netto

Sintesi del bilancio consolidato (migliaia EUR)
30/6/202130/6/202031/12/202031/12/2019
RICAVI DELLE VENDITE E DELLE PRESTAZIONI2.045.6681.503.0103.459.7903.766.615
EBITDA759.326439.1501.111.6471.265.870
EBIT540.124243.393716.127917.446
RISULTATO DI PERTINENZA DEL GRUPPO410.734174.947607.817695.818
RISULTATO NETTO411.734175.200608.880698.708
Cash Flow [Utile + Ammortamenti]634.117373.4151.009.0471.050.654
PATRIMONIO NETTO COMPLESSIVO1.913.3591.346.7021.789.2041.487.288
POSIZIONE FINANZIARIA NETTA-1.437.840-1.645.389-1.362.339-1.191.791

Commento

RISULTATI AL 30 GIUGNO 2021 - Risultati molto positivi per Ferrari nel primo semestre 2021. I ricavi sono complessivamente balzati del 36,1% a 2.045,7 milioni, ed in particolare quelli da automobili e parti di ricambio sono aumentati ben del 40,2% a 1.736 milioni e quelli da Motori del 69,8% a 90 milioni; in aumento del 5,8% a 182 milioni anche quelli da sponsorizzazioni, proventi commerciali e relativi al marchio, mentre gli altri ricavi, poco significativi (Financial Services, gestione Autodromo del Mugello e altre attività sportive), sono scesi del 5% a 38 milioni. Nel periodo le vetture consegnate alla rete sono passate da 4.127 a 5.457 unità (+32,2%), con un andamento molto positivo in tutte le aree geografiche: +25,8% a 2.796 unità nell’area EMEA, +24,1% a 1.404 unità nelle Americhe, +25,8% a 896 unità nel resto dell’area Asia-Pacifico e un balzo da 62 a 360 unità in Cina continentale, Hong Kong e Taiwan. I costi operativi sono complessivamente saliti in misura inferiore al fatturato; il costo del venduto è aumentato del 30,7% a 981,6 milioni, dando luogo a un costo del venduto in aumento del 41,3% a 1.064,1 milioni. Le spese generali e amministrative sono diminuite del 4,6% a 77 milioni, per effetto di minori costi di marketing ed altre iniziative grazie al maggior ricorso al digitale. Sono scese dell’1,1% a 75,6 milioni anche le spese di vendita, mentre quelle di ricerca e sviluppo sono aumentate del 6,1% a 368,6 milioni per effetto di un maggiore ammortamento dei cos

I PRINCIPALI CONCORRENTI
Audi
Aston Martin Lagonda
Mercedes-Benz
Honda
Ford Motor
McLaren technology Group
Bugatti

loading...

Mercati+

Mercati+

L’innovativo servizio
de Il Sole 24 Ore dedicato ai risparmiatori

Abbonati a soli 0,50€ a settimanaAbbonati a soli 0,50€ a settimana
  • Novità Analisi, scenari e approfondimenti

  • Dati in tempo reale

  • Notifiche personalizzate

  • Portafoglio virtuale

  • Analisi tecnica e grafico avanzato

Dati forniti da  Infront Italia  - Fonte dati: Borsa Italiana e Mercati Internazionali